La nave Ocean Viking ha chiesto a Italia e Malta di mettere a disposizione un porto sicuro per lo sbarco dei 104 migranti soccorsi la scorsa settimana che si trovano a bordo. "La Ocean Viking ha lasciato la zona di ricerca e soccorso libica e ha richiesto un luogo sicuro ai Maritime Rescue Coordination Centre (Mrcc) Italiano e Maltese, chiedendo loro di coordinarsi in quanto MRCC con maggiore capacità di assistenza per facilitare lo sbarco il prima possibile", ha scritto in una nota Sos Mediterranee, l'ong che insieme a Medici senza frontiere gestisce la nave. I migranti sono stati recuperati giovedì da un gommone in difficoltà a 90 chilometri al largo delle coste libiche e la Ocean Viking si è rifiutata di riportarli il Libia.

"Tra le persone soccorse ci sono 40 minori, dei quali il 30 per cento non accompagnati, e due donne incinte", ha riferito Sos Mediterranee. La scorsa settimana la nave delle organizzazioni umanitarie ha sbarcato 176 migranti nel porto di Taranto, dopo aver chiesto il permesso di sbarco alle autorità italiane e maltesi. Le autorità italiane e maltesi finora non hanno dato alcuna risposta.

68 migranti salvati da ‘Asso 29' a Pozzallo

Intanto a quanto si apprende arriveranno domani mattina intorno alle 7, i 68 migranti messi in salvo dalla ‘Asso 29', nave a supporto delle piattaforme petrolifere, che li ha recuperati a Sud di Lampedusa. Sarà la nave Diciotti, della Guardia costiera italiana, a trasferirli a Pozzallo, dal momento che il centro di Lampedusa è al collasso. Ma non sarebbe previsto il suo ingresso in porto. Le persone saranno saranno trasportate a terra da un mezzo più piccolo della Capitaneria di porto mentre la Diciotti si fermerà in rada. Tra i naufraghi ci sono almeno dieci donne e qualche bambino.

Lega pressa Lamorgese: "Vieterà lo sbarco alla Diciotti?"

I capigruppo della Lega alla Camera e al Senato, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo chiedono al ministro dell'Interno di impedire lo sbarco dei migranti: "Ministro Lamorgese, altre decine di immigrati illegali saranno trasferiti a Pozzallo con la nave Diciotti della Guardia costiera. Pensa di vietare lo sbarco o di far finta di nulla come da più di un mese a questa parte?"