Decreto Aiuti
3 Maggio 2022
08:20

Nel decreto aiuti bonus per gli abbonamenti a bus e metro per studenti e lavoratori

Nel decreto aiuti varato ieri stabilito un supporto a favore dei redditi più bassi: studenti e lavoratori potranno ottenere sconti per gli abbonamenti sui mezzi pubblici.
A cura di Annalisa Cangemi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Decreto Aiuti

Il governo ha varato ieri il nuovo decreto con aiuti per famiglie e imprese per contrastare gli effetti dell'aumento dei prezzi dovuto alla guerra in Ucraina e alla crisi energetica: un pacchetto da 14 miliardi che si aggiungono ai 15,5 dei provvedimenti precedenti. Si tratta di risorse che provengono in parte dal prelievo straordinario sugli extraprofitti, che passa dal precedente 10% al 25%.

Oltre alla proroga del taglio delle accise sui carburanti, fino al prossimo 8 luglio, arriva anche un contributo una tantum da 200 euro destinato ai redditi fino a 35 mila, una platea di 28 milioni di italiani. Il presidente del Consiglio Draghi ha precisato che Draghi ha spiegato che il provvedimento "si estende in molte aree: approviamo liberalizzazioni, riforme nel settore delle energie rinnovabili, che ci permettono di accelerare la transizione ecologica, di fare quello scatto negli investimenti nelle rinnovabili, che contribuiranno a renderci più indipendenti dal gas russo".

Tra le altre misure anche l'estensione fino al 31 dicembre delle garanzie sui prestiti bancari alle Pmi e alle imprese maggiori attraverso la Sace. Il bonus sociale per le bollette di energia elettrica e gas diventa parzialmente retroattivo, con la possibilità di compensare quelle già pagate con quelle future. Prorogato poi dal 30 giugno al 30 settembre il termine per effettuare almeno il 30% dei lavori complessivi nelle villette unifamiliari ai fini dell'accesso al Superbonus 110%.

Per ridurre ulteriormente la dipendenza energetica del paese, vengono velocizzate le procedure di autorizzazione per gli impianti di energia da fonti rinnovabili e le opere necessarie per i nuovi rigassificatori diventano "interventi di pubblica utilità, indifferibili e urgenti" per la cui realizzazione saranno nominati uno o più commissari straordinari di governo.

Previsti poi rimborsi fino a 100 euro al giorno per ogni sfollato ucraino: in pratica 58,5 milioni di euro saranno destinati ai Comuni che accolgono minori non accompagnati in fuga dal Paese in guerra. Un altro articolo poi consente ai profughi di convertire in euro banconote di grivnia, la moneta ucraina, senza commissioni di cambio e senza la necessità di aprire un conto. Il governo ha stabilito anche un limite massimo di cambio di 10mila grivnia a persona, circa 320 euro, al tasso definito dalla Banca Nazionale Ucraina e comunicato da Bankitalia sul proprio sito. In base alla bozza lo Stato presta garanzia alla Banca d'Italia in caso di inadempimento da parte della Banca Nazionale Ucraina dell'obbligo di acquisto delle banconote.

Gli aiuti per gli affitti e per il trasporto pubblico

Tra le novità spunta anche un alleggerimento per gli affitti: al Fondo nazionale per il sostegno allaccesso alle abitazioni è assegnata una dotazione di 100 milioni di euro per il 2022, per consentire ai Comuni di erogare nuovi sostegni alle famiglie bisognose. Previsto poi un fondo per un supporto a studenti e lavoratori sui trasporto pubblici che permetterà uno sconto sugli abbonamenti.

Il bonus contro l'inflazione "interviene sulle fasce più deboli di pensionati e lavoratori, riequilibrandoli rispetto allo choc che la crisi ha avuto e rispetto ai sovraprofitti. È prevista un'estensione, con esito sociale positivo, della platea delle persone beneficiarie del bonus energia con le famiglie numerose e aggiungo che è previsto un fondo per un supporto a studenti e lavoratori sui trasporto pubblici che consente uno sconto sugli abbonamenti e questo attenua l'effetto sui salari più bassi", ha spiegato ieri il ministro del Lavoro, Andrea Orlando al termine del Cdm.

19 contenuti su questa storia
Bonus 200 euro autonomi, partite Iva e Cococo: pronto il decreto attuativo, quando arriva l'aiuto
Bonus 200 euro autonomi, partite Iva e Cococo: pronto il decreto attuativo, quando arriva l'aiuto
Bonus 200 euro, il modulo di autocertificazione in pdf da scaricare per i dipendenti
Bonus 200 euro, il modulo di autocertificazione in pdf da scaricare per i dipendenti
Bonus 200 euro, quando arriva e chi lo può ricevere: manca ancora il decreto ministeriale
Bonus 200 euro, quando arriva e chi lo può ricevere: manca ancora il decreto ministeriale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni