334 CONDIVISIONI
5 Novembre 2022
10:51

Manifestazioni per la pace in Ucraina: da Roma a Milano, l’opposizione scende in piazza divisa

A Roma e Milano vanno in scena due manifestazioni per la pace in Ucraina: da un lato Movimento 5 Stelle e Pd, dall’altro il Terzo polo. Sullo sfondo la partita delle alleanze per le elezioni regionali.
A cura di Tommaso Coluzzi
334 CONDIVISIONI

Un po' a Roma, un po' a Milano. Con tanto di accuse – più o meno – reciproche e polemiche che sicuramente andranno avanti nelle prossime settimane. Le manifestazioni per la pace di oggi, 5 novembre, arrivano dopo un mese di tensioni e dita puntate, soprattutto dal Terzo polo di Azione e Italia Viva verso il Movimento 5 Stelle. Sullo sfondo, infatti, c'è la partita delle future alleanze alle elezioni regionali che si avvicinano. In primavera si voterà per Regioni cruciali come Lazio e Lombardia. È aperta polemica tra i tre partiti di opposizione: il Pd in crisi d'identità, il Terzo polo che accusa i dem – bersaglio preferito di Calenda e Renzi, ancor più del governo di destra – e il Movimento 5 Stelle che cerca ancora di capire cosa gli conviene fare.

A Roma scendono in piazza il Movimento 5 Stelle, il Partito Democratico e le associazioni. La manifestazione, organizzata da Rete Pace e Disarmo, è stata duramente criticata dal Terzo polo dal momento in cui Giuseppe Conte ha deciso di rilanciarla con forza più di tre settimane fa. Le accuse sono sempre le stesse: volere la sconfitta dell'Ucraina, la resa di Zelensky e la vittoria di Putin. La richiesta di chi scende in piazza a Roma oggi alle 12 a Piazza della Repubblica è un cessate il fuoco immediato e l'avvio di un negoziato tra Russia e Ucraina.

A Milano, invece, il Terzo polo scenderà in piazza all'Arco della Pace alle 16 guidato da Carlo Calenda. Ci sarà anche Letizia Moratti, che si è appena dimessa da vicepresidente della Regione in polemica con il governatore Fontana. Ci sarà anche Carlo Cottarelli, senatore del Partito Democratico avvicinato dal Terzo polo per la candidatura in Lombardia. Secondo Calenda funzionerebbe bene proprio "un ticket Moratti-Cottarelli". Poi come l'ex ministra possa diventare potabile per il resto del centrosinistra resta un mistero. La manifestazione del Terzo polo è "in sostegno all'Ucraina", per marcare la distanza politica da quella che si svolgerà invece a Roma.

334 CONDIVISIONI
Scontri alla manifestazione a Roma per Alfredo Cospito: ferito un agente e fermato un manifestante
Scontri alla manifestazione a Roma per Alfredo Cospito: ferito un agente e fermato un manifestante
4.377 di Simona Berterame
Castelvetrano scende in piazza per l'arresto di Messina Denaro:
Castelvetrano scende in piazza per l'arresto di Messina Denaro: "Falcone e Borsellino i nostri eroi"
133.773 di Fanpage.it
Matteo Messina Denaro, manifestazione contro la mafia a Castelvetrano ma in piazza scendono in pochi
Matteo Messina Denaro, manifestazione contro la mafia a Castelvetrano ma in piazza scendono in pochi
83.272 di Simona Berterame
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni