15 Dicembre 2021
07:30

Governo proroga lo stato di emergenza, Giorgia Meloni: “Assurdo, voteremo contro”

“Il Governo decide di prorogare lo stato di emergenza addirittura oltre a quanto previsto dalla legge. In effetti uno stato di emergenza c’è, ed è inutile continuare a nasconderlo: quello di tenere insieme una maggioranza che ha dentro tutto e il contrario di tutto. Non è più tollerabile scaricare sugli italiani questo gioco, per questo voteremo fermamente no a questa assurda proroga”: lo ha detto Giorgia Meloni commentando la decisione del Cdm.
A cura di Annalisa Girardi

Il Consiglio dei ministri ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 marzo 2022, considerando la critica fase pandemica in cui il Paese continua a trovarsi. In questo modo il governo potrà continuare a intervenire tempestivamente per far fronte alla crisi sanitaria. Tuttavia, questa volta ci dovrà essere un passaggio in Parlamento, dal momento che sono stati superati i due anni, arco di tempo in cui è possibile prorogare il regime speciale semplicemente con una delibera del Cdm. Diversi leader di partito hanno già assicurato il proprio sostegno al governo e si sono detti favorevoli al rinnovo. All'opposizione le cose si fanno più complicate: "Voteremo fermamente no a questa assurda proroga", ha scritto Giorgia Meloni in un post su Facebook.

La leader di Fratelli d'Italia ha spiegato: "Nonostante l'alta adesione alla campagna vaccinale, le terapie intensive e le ospedalizzazioni sotto controllo, il green pass e il super green pass, il Governo decide di prorogare lo stato di emergenza addirittura oltre a quanto previsto dalla legge. In effetti uno stato di emergenza c'è, ed è inutile continuare a nasconderlo: quello di tenere insieme una maggioranza che ha dentro tutto e il contrario di tutto". Per poi aggiungere: "Ma non è più tollerabile scaricare sugli italiani questo gioco, per questo voteremo fermamente no a questa assurda proroga".

In un'intervista con il Corriere della Sera, Meloni aveva già spiegato di non essere affatto favorevole a una proroga, precisando che il fatto che questo potesse durare più di due anni fosse un "controsenso logico e linguistico". La deputata aveva aggiunto che a questo punto nella pandemia il governo dovesse "riuscire a combattere l'epidemia ripristinando i diritti" e sottolineando che altrimenti si fosse di fronte a un "problema per la democrazia".

Il governo ha prorogato lo stato di emergenza per la guerra in Ucraina
Il governo ha prorogato lo stato di emergenza per la guerra in Ucraina
Meloni alla conferenza di Fratelli d'Italia: "Ci faremo trovare pronti per il governo"
Meloni alla conferenza di Fratelli d'Italia: "Ci faremo trovare pronti per il governo"
Giorgia Meloni a Milano per l'anniversario di Ramelli: "Il saluto romano è antistorico, non siamo noi"
Giorgia Meloni a Milano per l'anniversario di Ramelli: "Il saluto romano è antistorico, non siamo noi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni