Domani si vota per le elezioni regionali in Umbria: i residenti nella regione saranno chiamati a eleggere il nuovo presidente di Regione, che succederà a Catiuscia Marini. Le elezioni regionali in Umbria non hanno, però, una valenza solo locale: il voto del 27 ottobre è un test anche a livello nazionale, tanto che verrà verificata per la prima volta alle urne l’alleanza tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Il patto civico M5s-Pd proposto per primo da Luigi Di Maio e poi accolto dai dem sembra non avere vita facile in Umbria, almeno stando ai sondaggi. Le rilevazioni pubblicate prima del consueto stop a 15 giorni dal voto mostrano in testa la candidata del centrodestra Donatella Tesei, senatrice leghista supportata anche da Fi e Fdi. Vincenzo Bianconi, scelto come candidato da Pd e M5s, sembra essere indietro, anche se non in tutte le rilevazioni. Il terzo posto sembra invece andare a Claudio Ricci, candidato civico appartenente all’area di centrodestra. Più indietro tutti gli altri candidati. Ma andiamo a rivedere tutti i sondaggi pubblicati dai vari istituti di ricerca sulle elezioni regionali in Umbria.

Elezioni Umbria, sondaggio del 10 ottobre

L’ultima rilevazione è quella effettuata dall’istituto Noto per la trasmissione di Rai 1, Porta a Porta. Si tratta di un sondaggio elettorale del 10 ottobre che vede in testa Donatella Tesei, che si attesta tra il 47% e il 51% dei consensi. Più indietro Bianconi, tra il 39% e il 43% dei voti. Terzo posto per Ricci, tra i 5,5% e il 7,5%. Un altro sondaggio dello stesso giorno, effettuato da Swg per la Lega, conferma questi dati: Tesei è tra il 48% e il 52%, Bianconi tra il 41% e il 45%, Ricci tra il 3% e il 5%. Per quanto riguarda le singole liste, la Lega è in testa con il 38,5%, seguita a distanza dal Pd (22,5%) e dal M5s (14%). Più indietro Fdi (6,5%) e Fi (4,5%).

Elezioni Umbria, sondaggio dell’8 ottobre

Un sondaggio elettorale dell’8 ottobre, realizzato dall’istituto Ixè per Carta Bianca, la trasmissione andata in onda su Rai 3, evidenzia risultati diversi. Questa rilevazione presenta un elemento di assoluta discontinuità con tutti gli altri sondaggi: è l’unica, infatti, in cui in testa troviamo il candidato del patto civico Pd-M5s: Bianconi è infatti in testa di un soffio, con il 29,7% dei consensi. Tesei è subito dietro, al 29,4%. Nettamente staccato Ricci, che si ferma al 4,3%.

Elezioni Umbria, sondaggio del 27 settembre

Il primo sondaggio è stato effettuato un mese prima del voto in Umbria: il sondaggio elettorale del 27 settembre di Quorum/YouTrend per Agi ha evidenziato il largo vantaggio della candidata del centrodestra, Donatella Tesei, con il 47,2% dei voti. Bianconi si ferma al 43,1%, Ricci al 6,2%. Andando poi alle preferenze di lista, il partito più votato sarebbe la Lega con il 34,4%, seguito dal Partito Democratico al 30,2%. Molto più indietro il Movimento 5 Stelle che si ferma al 10%.