Foto da: La7–Piazza Pulita
in foto: Foto da: La7–Piazza Pulita

Una conversazione intercettata, mentre chiacchierano sorseggiando un caffè, tra Giuseppe Conte e Angela Merkel, rivela ciò che il presidente del Consiglio ha confidato alla cancelliera tedesca a Davos, dove i due si trovano in occasione del World Economic Forum. La conversazione tra i due è stata ripresa dalle telecamere di Piazza Pulita, trasmissione in onda su La7. I due conversano in inglese e i giornalisti di La7 hanno ricostruito, anche attraverso il labiale, ciò che Conte ha riferito alla cancelliera tedesca a proposito della situazione attuale italiana e dei rapporti di potere tra Lega e Movimento 5 Stelle, anche in riferimento a ciò che emerge dai sondaggi.

Conte spiega a Merkel che “il Movimento 5 Stelle è in sofferenza perché i sondaggi stanno calando”. Quando il presidente del Consiglio inizia a parlare del M5s, Merkel chiede subito se faccia riferimento a Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio e capo politico pentastellato. Conte riprende il discorso e spiega perché il M5s è in sofferenza: “Sono molto preoccupati perché Salvini è al 35% e loro scendono al 26%”.

Ciò che spiega Conte a Merkel è quindi una preoccupazione riguardante i dati emersi più volte dai sondaggi delle ultime settimane, che mostrano il M5s in costante calo e la Lega che, al di là di qualche fermata d’arresto ogni tanto, riesce a mantenersi su livelli ben superiori al 30%, essendo nettamente il primo partito. “Quindi – prosegue Conte – dicono: quali sono i temi che ci possono aiutare in campagna elettorale?”. Piazza Pulita spiega che la conversazione tra i due leader è stata “lunga” e informale e si è svolta mentre la Merkel sorseggiava un caffè e Conte un succo di frutta.