986 CONDIVISIONI
13 Aprile 2020
13:10

Cosa riapre il 14 aprile: l’elenco di negozi e fabbriche che tornano operativi

Mentre le restrizioni della liberà personale e i divieti di spostamento sono prorogati fino al prossimo 3 maggio, l’ultimo Dpcm del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha stabilito la riapertura di alcuni negozi, così come la ripresa di diverse attività produttive, da domani martedì 14 aprile. Vediamo quali sono.
A cura di Annalisa Girardi
986 CONDIVISIONI

Da domani, 14 aprile 2020, potranno riaprire alcune attività produttive, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale previste per contrastare la diffusione del coronavirus. Mentre le restrizioni della liberà personale e i divieti di spostamenti sono prorogati fino al prossimo 3 maggio, l'ultimo Dpcm del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha stabilito la riapertura di alcuni negozi, così come la ripresa di diverse attività produttive.

Il governo ha pubblicato la lista dei codici Ateco delle attività che potranno riprendere. In particolare, potranno tornare operative cartolibrerie e librerie, ma anche i negozi di abbigliamento per neonati. Riprenderanno anche l'industria del legno, le attività relative alla silvicultura, la fabbricazione di utensileria ad azionamento manuale, di componenti elettronici e di schede elettroniche,  di macchine per la dosatura, la confezione e l'imballaggio, il settore di macchine per l'industria alimentare e delle bevande.

Riaprirà anche il commercio all'ingrosso di carta e cartone e quello di fertilizzanti. Via libera anche alle attività riguardanti la cura e la manutenzione del paesaggio, così come quella le organizzazioni e gli organismi extraterritoriali. Ripartiranno anche le attività di riparazione e manutenzione di aerei e treni. Riprendono inoltre le opere idrauliche. Ripartono infine i call center anche se saranno consentite esclusivamente le attività in entrata, quindi di risposta all chiamate degli utenti.

Sabato scorso il presidente Conte, si è riunito con il nuovo comitato di esperti per parlare della fase 2. "Il Presidente ha quindi chiesto al comitato di elaborare proposte da offrire al Governo per il progressivo e graduale ritorno alla normalità con riguardo alle più generali relazioni di comunità. Occorrerà valutare, al riguardo, tutti i molteplici profili coinvolti, sociali, economici, psicologici, culturali", hanno spiegato fonti di Palazzo Chigi. Aggiungendo che dal prossimo 20 aprile torneranno probabilmente operative altre attività produttive.

986 CONDIVISIONI
Tornano i comuni in zona rossa: dove si trovano, quando succede e cosa si può fare
Tornano i comuni in zona rossa: dove si trovano, quando succede e cosa si può fare
Uccise il padre per salvare la madre, il pm: "Costretto a chiedere 14 anni per Alex Pompa"
Uccise il padre per salvare la madre, il pm: "Costretto a chiedere 14 anni per Alex Pompa"
Alex Pompa assolto, non è omicidio volontario: "Noi abbiamo visto l’inferno e la morte in faccia"
Alex Pompa assolto, non è omicidio volontario: "Noi abbiamo visto l’inferno e la morte in faccia"
266.747 di Gianluca Orru
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni