Scontro via social con tanto di foto in bikini dalla spiaggia. Maria Elena Boschi non ci sta a farsi definire da Matteo Salvini "una mummia" e risponde al leader della Lega per le rime via Facebook e Twitter. Secondo Boschi, quando il ministro dell'Interno e vicepremier dice che “siamo attaccati da un gruppo di renziani”, “ci sta facendo uno spot pazzesco e neanche lo capisce”. La deputata del Partito Democratico scrive su Twitter che per loro viene prima di tutto il Paese e non le ambizioni personali. Quindi il saluto al “Capitan Fracassa”, che la definisce una mummia, “dal mio sarcofago”.

Boschi: “Io al Governo con Toninelli e Di Maio non ci vado” – Boschi ha quindi sottolineato via Facebook di non avere intenzione di governare con gli attuali ministri del M5s: “Salvini dice che io sono una mummia che vuole tornare al Governo. Io al Governo con Toninelli e Di Maio non ci vado, non sono Salvini. Al massimo voto la fiducia a un Governo Istituzionale che evita l’aumento dell’IVA e che riporta l’Italia a giocare un ruolo in Europa. Quanto al fatto di essere una mummia ho come l’impressione che #CapitanFracassa sia nervoso. Il caldo fa male: in questi casi bisogna bere molto e evitare di uscire nelle ore più calde. Come direbbe lui, ‘bacioni’ dal mio sarcofago”.

Renzi: “Combatto per mandare a casa Salvini” – Anche l’ex segretario del Pd, Matteo Renzi, dal suo profilo Facebook ha risposto alle accuse di Salvini: “Dice che il suo destino è in mano a una trentina di renziani. Ma magari! Fosse così, #CapitanFracassa andrebbe a casa domattina. L’uomo è ossessionato da me. E io sono orgoglioso di combattere perché lui si dimetta, subito”.