121 CONDIVISIONI
11 Gennaio 2022
10:34

Bollette, Draghi promette nuovi provvedimenti per tagliare i costi in primavera

Il presidente del Consiglio ha promesso un nuovo intervento del governo nei prossimi mesi per ridurre il caro bollette. E ha annunciato: “Occorre chiedere a coloro che hanno fatto grandi o grandissimi profitti da questo aumento del prezzo del gas di condividerli con il resto della società”.
A cura di Tommaso Coluzzi
121 CONDIVISIONI

Il caro bollette continua a essere una delle prime preoccupazioni degli italiani, visto che è un fattore che si ripercuote direttamente e immediatamente su famiglie e imprese. Il governo è già intervenuto per tagliare i costi in aumento di gas e luce, ma dovrà farlo nuovamente per scongiurare che la situazione peggiori ancora nei prossimi mesi. Certo è che questa strategia non può funzionare a lungo termine, ma secondo il presidente Draghi neanche a breve. È quasi un anno che il governo interviene a suon di miliardi, ora, forse, tocca a qualcun altro pagare il conto, ha sottolineato ieri lo stesso presidente del Consiglio in conferenza stampa.

Nella legge di Bilancio il governo "ha già stanziato circa 3,5 miliardi di euro per affrontare l'emergenza bollette nel primo trimestre", ha ricordato ieri Draghi. Poi ha annunciato: "Sono previsti altri provvedimenti, sempre per affrontare l'emergenza, nel trimestre successivo e nei mesi a seguire". Il presidente del Consiglio, però, ha voluto precisare: "Come detto altre volte, la via del sostegno governativo è importante ma non può essere l'unica", perciò "occorre chiedere a coloro che hanno fatto grandi o grandissimi profitti da questo aumento del prezzo del gas di condividerli con il resto della società".

Insomma, il governo non abbandonerà gli italiani – ovviamente – e continuerà a ridurre per quanto possibile il caro bollette. La proposta di Draghi è piaciuta particolarmente al ministro Patuanelli, che ha commentato: "Chi ha fatto grandi guadagni per l'aumento senza precedenti delle bollette deve dare un contributo di solidarietà, le famiglie sono in ginocchio, le imprese rischiano di chiudere, è il momento di fare una scelta politica chiara, chiedendo uno sforzo ai grandi gruppi che hanno visto i loro profitti lievitare". Soddisfatto anche Matteo Salvini dalle parole di Draghi: "Bene l'impegno del presidente contro il caro bollette per famiglie e imprese, per la Lega e il Paese la vera emergenza è il costo di luce e gas". E poi ha rilanciato, ancora, il dibattito sul nucleare: "Mercoledì presenteremo le nostre proposte, tra cui l'aumento dell'estrazione di gas italiano e la ricerca per il nucleare pulito e sicuro di ultima generazione".

121 CONDIVISIONI
Cambia il bonus sociale bollette, le nuove regole per ottenerlo e a chi spetta
Cambia il bonus sociale bollette, le nuove regole per ottenerlo e a chi spetta
Ecco il bonus da 200 euro per 28 milioni di italiani contro il caro energia: chi ne ha diritto
Ecco il bonus da 200 euro per 28 milioni di italiani contro il caro energia: chi ne ha diritto
Dl aiuti, Draghi: "Bonus 200 euro per redditi fino a 35mila euro"
Dl aiuti, Draghi: "Bonus 200 euro per redditi fino a 35mila euro"
107.545 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni