Grande festa ad Apricena, nella provincia di Foggia, dove ieri 20 marzo la signora Maria Giuseppa Robucci, meglio nota come nonna Peppa, ha spento ben centoquindici candeline. Nata il 20 marzo del 1903 a Poggio Imperiale (Foggia), la centenaria è stata festeggiata dai familiari, dai suoi concittadini ad Apricena, dove la signora vive da quindici anni, e dall’amministrazione comunale che le ha dedicato anche una serenata. Nonna Peppa è la più anziana di Puglia, la seconda donna più longeva in Europa e la quinta al mondo. Nella sua lunga vita ha avuto cinque figli, nove nipoti e sedici pronipoti.

La scorsa estate nonna Peppa si è fatta operare al seno – L'anziana pugliese ha subito diversi interventi chirurgici che da qualche tempo la costringono su una sedia a rotelle: l’ultimo nell’estate del 2017 presso la Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo, quando la signora aveva già compiuto centoquattordici anni e ha deciso di farsi operare al seno. Roberto Murgo, direttore dell'Unità di Chirurgia Senologica che ha coordinato l'equipe di sala operatoria, spiegò che l’ottimo stato di salute e le condizioni cliniche della vecchietta hanno consentito di effettuare un intervento chirurgico “palliativo” con l'obiettivo di prevenire la probabile insorgenza di complicanze molto serie e migliorare la qualità della sua vita.