Una nave da crociera col motore in avaria al largo della Norvegia. È quanto segnalano le autorità norvegesi che hanno cominciato l'evacuazione con gli elicotteri di circa 1300 passeggeri a bordo della nave con il motore in panne. “La nave da crociera Viking Sky ha lanciato un SOS per problemi al motore e condizioni meteo cattive”, ha scritto su Twitter il centro di soccorso della Norvegia meridionale. L'incidente della nave della Viking Ocean Cruises, inaugurata nel 2017, è avvenuto intorno alle 14 due miglia e mezzo al largo della regione di Møre og Romsdal (ovest della Norvegia), una zona in cui si sono verificati diversi naufragi. In zona sono arrivate altre imbarcazioni per favorire l'evacuazione dalla nave. Al momento c'è un forte vento e le onde sono molto alte.

La nave da crociera nel mare in burrasca – In un altro tweet, la polizia locale ha detto che i passeggeri sarebbero stati evacuati a terra. “La barca ha solo un motore acceso e il vento è abbastanza forte, quindi preferiamo avere persone a terra”, ha detto il capo delle operazioni della polizia Tor Andre Franck. Le immagini diffuse dai media locali dalla costa mostrano la nave da crociera nel mare in burrasca sorvolata da un elicottero. Il capo della polizia ha spiegato che "per evacuare tutti ci vorrà del tempo". Nessun infortunio è stato segnalato in questa fase. Alle 16.30, a quanto si apprende, erano stati evacuati solo i primi cento passeggeri, a bordo di elicotteri che possono trasportare 20 persone alla volta secondo quanto riferito dalla polizia locale. "È pericoloso incontrare problemi al motore in queste acque che nascondono molte barriere coralline", ha detto ancora Tor Andre Franck, aggiungendo che le onde erano alte circa 8 metri.

 

Alcuni passeggeri della nave portati in ospedale

Almeno cinque persone evacuate dalla Viking Sky sono state trasferite in ospedale dopo il loro arrivo al centro sportivo di Farstad dove si sta organizzando l'accoglienza dei passeggeri man mano che vengono evacuati. A dirlo è il capo dei vigili del fuoco, Jens Petter Husoy, senza precisare quali siano le loro condizioni. Secondo il sito MarineTraffic- scrive la Bbc – la Viking Sky era in rotta da Tromso a Stavanger, nel sud della Norvegia.

Farnesina sta cercando di capire se ci siano italiani a bordo

L'ambasciata di Italia a Oslo, in raccordo con l'Unità di crisi, il comando delle capitanerie di porto e le autorità norvegesi, è al lavoro per verificare l'eventuale presenza di italiani a bordo della Sky Viking, la nave da crociera con 1300 passeggeri, che ha avuto problemi ai motori mentre navigava lungo la costa norvegese. Lo fanno sapere fonti della Farnesina spiegando che le autorità diplomatiche son pronte a prestare ogni possibile assistenza