405 CONDIVISIONI

The Equalizer 3 avrà molte immagini di Napoli: le location del film con Denzel Washington

Tutte le location in Campania del nuovo film di Denzel Washington, con Dakota Fanning e Gaia Scodellaro.
A cura di Pierluigi Frattasi
405 CONDIVISIONI
Foto da Instagram / sonypictures
Foto da Instagram / sonypictures

Il nuovo film con Denzel Washington “The Equalizer 3 – Senza tregua” arriva al cinema in Italia. La data di uscita nelle sale è mercoledì 30 agosto 2023. Il nuovo capitolo della saga d’azione che ha come protagonista il grande attore americano nei panni di Robert McCall, ex agente dei servizi segreti tornato a combattere per la giustizia, è ambientato in gran parte in Campania, tra la Costiera Amalfitana e Napoli, con un omaggio anche al terzo scudetto, con le bandiere e gli striscioni azzurri che hanno fatto capolino anche nel trailer del film.

I festeggiamenti del Napoli per la corsa scudetto nel trailer di The Equalizer 3
I festeggiamenti del Napoli per la corsa scudetto nel trailer di The Equalizer 3

Il film girato in Campania nell'autunno 2023

Il film, prodotto da Sony Pictures, Escape Artists e Columbia, e diretto dal regista Antoine Fuqua, è stato girato nell’autunno 2023, in gran parte in Campania. Nel cast, accanto a Denzel Washington, figurano anche le attrici Dakota Fanning e Gaia Scodellaro. Le riprese sono partite a settembre. Tra le location campane ci sono la Costiera Amalfitana con i comuni di Atrani, Maiori e Minori, il centro storico di Napoli, con piazza del Gesù, Montesanto e tanti vicoli caratteristici, via Sedile di Porto e via Sant'Aspreno, le scale di Montesanto. Ma quali sono le location?

Le riprese in Costiera Amalfitana

La troupe di Equalizer 3 ha allestito il set in Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno, tra settembre e ottobre. Qui, infatti, si sono svolte gran parte delle riprese e delle scene d’azione. La sinossi del film racconta una storia di amicizia tra Robert McCall e una famiglia campana. L’ex agente segreto ad un certo punto scopre che i suoi amici italiani sono vittime delle angherie della criminalità organizzata e cerca di proteggerli.

Foto da FB / Ristorante Chez Black
Foto da FB / Ristorante Chez Black

Ad Atrani il centro storico è stato blindato per 5 giorni per le riprese cinematografiche, con tanto di sparatorie, esplosioni, scazzottate e colpi di karate in piena notte. Il sindaco di Atrani ha rassicurato la popolazione, in alcuni casi allarmata dalle esplosioni impreviste, che si trattava di una finzione e di stare tranquilli. Denzel, durante le riprese, si è concesso anche alcune gite nelle località turistiche più rinomate della costiera, come Positano, dove è stato ospite del ristorante Chez Black.

Le riprese cinematografiche a Napoli

A novembre le riprese si sono spostate a Napoli. Il set è stato allestito dal 10 al 25 novembre nella centralissima piazza del Gesù, famosa nel mondo per Santa Chiara e la facciata bugnata della Chiesa del Gesù Nuovo. Il Comune, per l'occasione, ha sospeso le aree di sosta presenti in piazza, nonché il passaggio dei bus turistici, emanando apposita ordinanza. Denzel Washington si è intrattenuto la sera nei numerosi locali e baretti che si trovano nella zona tra piazza del Gesù e via dei Tribunali, famosi per la movida, mescolandosi tra i tanti avventori.

Il set a Montesanto e al Corso Vittorio Emanuele

A fine novembre il set cinematografico si è spostato dalla zona di Montesanto e al Corso Vittorio Emanuele, nei pressi delle scale della Funicolare, dalle quali si gode un fantastico panorama. Ma sono state scelte come location anche altre zone del centro storico, come via Sedile di Porto e via Sant'Aspreno, strade che si trovano a ridosso di piazza Bovio e Corso Umberto I, fino a via Mezzocannone, altri vicoli della movida partenopea.

405 CONDIVISIONI
Tutte le serie tv e film ambientati a Napoli fra 2023 e 2024. Geolier su Netflix: talent show rapper
Tutte le serie tv e film ambientati a Napoli fra 2023 e 2024. Geolier su Netflix: talent show rapper
Napoli Capitale Europea dello Sport 2026, è ufficiale: 3 anni per rinnovare stadi e impianti
Napoli Capitale Europea dello Sport 2026, è ufficiale: 3 anni per rinnovare stadi e impianti
Le immagini dei quartieri di Napoli versione Pixar Disney con l'intelligenza artificiale
Le immagini dei quartieri di Napoli versione Pixar Disney con l'intelligenza artificiale
Ai Campi Flegrei il bradisismo è rallentato. Il sindaco di Napoli:
Ai Campi Flegrei il bradisismo è rallentato. Il sindaco di Napoli: "Resta lo stato d'attenzione"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni