Un bambino di tre anni è stato investito da un motorino a Palestro, comune della Lomellina, in provincia di Pavia, al confine con il Piemonte. L'incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi, lunedì 3 maggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno trasferito il piccolo all'ospedale più vicino dove è ricoverato in prognosi riservata.

Il bambino trasportato in codice giallo all'ospedale di Novara

L'allarme agli operatori della centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato intorno alle 14.50 di oggi pomeriggio. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un elisoccorso che, dopo aver fornito le prime cure al piccolo, ha trasportato il bimbo in codice giallo all'ospedale di Novara. Oltre al personale medico, sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Vigevano. I militari hanno svolto, insieme agli agenti della polizia locale, tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica della vicenda e individuare eventuali responsabilità.

Resterà sotto osservazione per le prossime 48 ore

Attualmente sembrerebbe che il bambino sia stato urtato dal motorino e sia finito sull'asfalto. I carabinieri cercheranno però di capire cosa sia accaduto negli attimi precedenti l'impatto. Il piccolo non sarebbe comunque in pericolo di vita. I medici lo hanno ricoverato e la prognosi resta riservata. Per il momento i sanitari lo terranno in stretta osservazione per le prossime 48 ore. Trascorso questo periodo di tempo, e in base alle sue condizioni di salute e di ripresa, valuteranno per le eventuali dimissioni.