17 Gennaio 2022
11:17

Oltre 200mila euro nascosti nella macchinetta del caffè di un bus diretto in Serbia: denunciati autisti

Avevano nascosto oltre duecentomila euro in una macchinetta del caffè di un bus diretto in Serbia: i soldi sono stati sequestrati e i due autisti denunciati.
A cura di Ilaria Quattrone

Sono stati trovati oltre 200mila euro nascosti nella macchinetta del caffè di un bus diretto in Serbia: a trovarli e sequestrarli sono stati i funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e la Guardia di Finanza. Nelle ultime settimane del 2021, sono stati trovati oltre 800mila euro. I controlli sono avvenuti nei pressi dei valichi di Ponte Chiasso, in provincia di Como. Sempre nello stesso periodo, i militari hanno accertato ventidue violazioni.

Trovate anche due pistole e una scatola di munizioni

Tra queste, c'è proprio l'episodio che riguarda il pullman diretto in Serbia. Il mezzo era partito dalla Svizzera. Durante i controlli, i militari hanno trovato 215.987 euro nascosti dentro la macchinetta del caffè. Oltre ai soldi, sono state trovate due pistole e una scatola di munizioni. Dell'intera somma, 60mila euro erano nascosti in sei buste sigillate di plastica trasparente. Ognuna di essere, aveva cinquanta banconote da duecento euro. Gli autisti, si legge in una nota stampa, non sono stati in grado di spiegare da dove arrivasse il denaro. Sono stati comunque denunciati per riciclaggio e le armi e il denaro sono state sequestrate.

Altri due conducenti multati

Durante altri controlli, sono stati trovati su un altro mezzo commerciale oltre 50mila euro nascosti nella cassetta degli attrezzi. L'uomo era anche sprovvisto della autorizzazione necessaria alla guida. In questa particolare occasione, è stato sequestrato il 50 per cento della somma eccedente. Il denaro è stato trattenuto come garanzia del pagamento della sanzione amministrativa. Al valico di Oria Valsolda, è stato poi trovato un altro guidatore che trasportava 18mila euro in contanti violando l'obbligo di dichiarazione valutaria.

Affittava la sua villetta alle escort per 100 euro a settimana: denunciato pensionato di Lissone
Affittava la sua villetta alle escort per 100 euro a settimana: denunciato pensionato di Lissone
Esplode una baita dopo una fuga di gas a Sorico: muore schiacciato dalle macerie un uomo
Esplode una baita dopo una fuga di gas a Sorico: muore schiacciato dalle macerie un uomo
Da Mercedes a Volvo, centinaia di accessori per auto contraffatti trovati in un deposito:
Da Mercedes a Volvo, centinaia di accessori per auto contraffatti trovati in un deposito:
Omicidio di Vanzaghello, il padre riconosce la vittima dai tatuaggi
Omicidio di Vanzaghello, il padre riconosce la vittima dai tatuaggi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni