Tragedia nella primissima mattinata di oggi, martedì 27 aprile, a Montichiari, paese della provincia di Brescia. Un uomo di 48 anni è morto dopo essere stato coinvolto in un violento incidente lungo la strada provinciale 37, a pochi passi dall'aeroporto Gabriele d'Annunzio. Secondo quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, l'allarme è scattato verso le 7 di stamattina quando una chiamata ha allertato il centralino a seguito dello schianto tra un'automobile e un camion.

Stradale al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente

Subito si è azionata la macchina dei soccorsi: l'Areu ha mandato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Sul posto sono arrivati i soccorritori che hanno trovato il 48enne, conducente dell'automobile, già in arresto cardiaco. A nulla, purtroppo, sono serviti gli sforzi per rianimarlo. Nel frattempo lungo la sp 37 sono arrivati anche gli agenti della polizia stradale di Brescia e i vigili del fuoco, che hanno aiutato nella messa in sicurezza dell'area. La stradale ha poi avviato le indagini effettuando gli accertamenti del caso per provare a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Secondo le primissime informazioni filtrate, l'auto del 48enne è andata a sbattere violentemente contro il camion per cause ancora da accertare. Illeso il conducente del mezzo pesante.

Donna perde il controllo dell'auto che si ribalta: morta

Ieri sera un altro tragico incidente ha strappato alla vita una donna di 33 anni. Tutto è successo a Galliate Lombardo, in provincia di Varese, quando, stando a quanto riferito dall'Areu, la donna ha perso il controllo dell'auto sulla quale viaggiava, finendo fuori strada. L'impatto molto violento ha provocato il ribaltamento del veicolo, intrappolando al suo interno la 33enne. Estratta dai vigili del fuoco, è stata portata d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale di Circolo di Varese dove però purtroppo è morta poco dopo.