Vento forte e pioggia. Il maltempo, come anticipato dalle previsioni meteo, si abbatte su Milano. A partire dalla serata di oggi, lunedì 10 maggio, è prevista una graduale intensificazione dei venti su tutto il nodo idraulico del capoluogo lombardo. Dalla nottata e per tutta la giornata di domani al vento forte si aggiungerà la pioggia: attese precipitazioni intense, veri e propri temporali, che diminuiranno di intensità via via verso la fine della giornata di domani, martedì 11 maggio.

In previsione del peggioramento delle condizioni meteo il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emanato un'allerta meteo gialla (corrispondente a criticità ordinaria) per vento forte e temporali e rischio idrogeologico e idraulico. Le allerte per vento e temporali scatteranno dalle 21 di oggi, lunedì 10 maggio: quella per rischio idrogeologico scatta alla mezzanotte tra oggi e domani, mentre l'allerta meteo gialla per rischio idraulico scatta a partire dalle 6 di domani. Di conseguenza il Comune di Milano ha attivato la sala operativa della Protezione civile per il monitoraggio e la predisposizione di eventuali interventi: sotto osservazione come sempre saranno anche i due fiumi cittadini, Seveso e Lambro, a rischio esondazione in caso di forti piogge.

Allerta meteo anche in altre zone della Lombardia

L'allerta meteo non riguarda solo Milano, ma anche altre zone della Lombardia, interessata dal maltempo. Le situazioni più critiche si attendono in Valchiavenna, Lario e Prealpi occidentali e Orobie bergamasche: in queste zone è stata diramata un'allerta meteo arancione per rischio idrogeologico.