Foto: Fanpage.it
in foto: Foto: Fanpage.it

Dopo l'incessante pioggia che si è abbattuta su Milano per tutta la giornata, il cielo ha regalato un momento magico ai milanesi. Verso le 19.45 di oggi un immenso arcobaleno si è erto sulla città, collegando – virtualmente – i suoi capi più estremi, da est a ovest. Il semicerchio di tutti i colori è stato ben visibile in ogni punto della città. Centinaia le segnalazioni sui social network: Instagram e Facebook sono state letteralmente riempite di foto dello spettacolare arcobaleno. Molti scatti sono stati accompagnati da frasi poetiche. Altri utenti, invece, hanno preferito lasciare che fossero le immagini e i colori della foto a parlare.

Il cielo di Milano non è nuovo agli spettacoli offerti. Già nella mattinata dello scorso 12 gennaio l'alba si era trasformata in un'occasione di poesia, con lo sfondo misto di colori che variavano dall'arancione al rosa, sino al verde e al tipico azzurrino del cielo. Lo spettacolo era stato visto da migliaia di milanesi che, intenti ad andare a lavoro o semplicemente a salutare l'inizio di una nuova giornata, aveva condiviso i meravigliosi scatti sui rispettivi profili social. La coloratissima alba si era resa possibile grazie al freddo invernale che non si era mischiato alla tipica umidità milanese. Come spiegato dagli esperti, poi, il grande merito dello spettacolo visivo andava attribuito alla rifrazione dei raggi solari. In pratica, i raggi solari dell'alba arrivano da un astro che in quel frangente resta al di sotto dell'orizzonte. Per questo motivo, seguono un percorso curvilineo dell'atmosfera: negli strati più bassi, l'intensità è sempre maggiore.