Paura per una bambina di due anni e mezzo circa residente a Cesana Brianza, in provincia di Lecco. Nel pomeriggio di oggi, domenica 6 giugno, la piccola è rimasta vittima di un'ustione dopo essersi rovesciata addosso una tazza di caffè bollente. I genitori hanno immediatamente allertato il 118 che ha provveduto a prendere in carico la chiamata inviando sul posto i soccorsi.

Bimba di due anni e mezzo portata in ospedale in elisoccorso

L'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, ricevuta la chiamata, ha mandato a Cesana Brianza sia un'ambulanza che l'elisoccorso. Gli operatori sanitari intervenuti hanno medicato rapidamente la piccola prima di caricarla sull'elicottero e portarla d'urgenza, in codice giallo, al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda di Milano. Per fare atterrare il mezzo, riporta l'Ansa, è stata bloccata una strada. La piccola è stata poi presa in cura dai dottori del nosocomio milanese. Nel paesino in provincia di Lecco sono arrivate poi anche le forze dell'ordine che hanno avviato tutti i rilievi del caso per ricostruire esattamente cosa è accaduto.

Ragazzo di 21 anni precipita dal terzo piano: è grave

Due settimane fa, a Lecco, un ragazzo di 21 anni è precipitato dal terzo piano di un palazzo. Soccorso, è stato trasferito in ospedale in gravissime condizioni. Iil giovane, che abita in uno stabile di proprietà dell'Aler, è stato stabilizzato sul posto dagli operatori sanitari del 118. Le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'accaduto: non è ancora chiaro se insieme a lui ci fosse qualcun altro. Gli inquirenti non escludono ancora alcuna pista.