Il fine settimana all'insegna dell'instabilità sul fronte climatico a Milano si apre con un'allerta meteo gialla per maltempo. Sono infatti previsti, nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 maggio e fino alla serata forti temporali su tutto il bacino idraulico del capoluogo lombardo. Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emanato un'allerta gialla dalle 15 alle 20. Il Comune di Milano, di conseguenza, ha attivato come avviene in questi casi la sala operativa della Protezione civile comunale per il monitoraggio della situazione e l’attivazione di eventuali interventi. Gli osservati speciali, come succede in caso di forti piogge, sono i due fiumi Seveso e Lambro, a rischio esondazione: considerato però il livello dell'allerta (il colore giallo corrisponde a un rischio ordinario, è un livello 2 su 4 nella scala dei colori che va dal verde al rosso) è più probabile che i temporali possano causare l'allagamento di strade, sottopassi, garage e cantine.

Allerta per forti piogge anche in altre zone della Lombardia

L'allerta meteo diramata per oggi riguarda anche altre zone omogenee della Lombardia: tutta la pianura, oltre alla zona dei laghi, alle Orobie bergamasche e alla zona dell'Appennino Pavese. In ogni caso l'incursione del maltempo si preannuncia breve: le allerte cessano tutte alle 20 o al massimo alle 22. Per il resto del fine settimana si attende tempo instabile a Milano, con prevalenza di cielo nuvoloso ma possibilità anche di ampie schiarite, così come di piogge: qualche precipitazione, al momento di debole intensità, potrebbe verificarsi nella serata di domenica 16 maggio.