13 Maggio 23:01 I Paesi dove non è più obbligatoria la mascherina all’aperto

Israele, la gente in giro senza mascherina
in foto: Israele, la gente in giro senza mascherina

I vaccinati americani non dovranno più indossare le mascherine (o rispettare il distanziamento sociale) all’aperto. Gli USA vanno ad aggiungersi alla lista – a dire il vero ancora risicata – di Paesi dove quella che è la principale misure di restrizione Covid è stata ritirata. E sicuramente lo devono al successo della campagna vaccinale. Vediamo quali sono.

13 Maggio 22:49 Brasile, 74.592 nuovi casi in 24 ore e altri 2.383 morti

Il Brasile ha registrato 74.592 nuovi casi di contagio al Covid nel giro di 24 ore e altre 2.383 vittime

13 Maggio 22:38 Scatta il coprifuoco delle 22: pubblico evacuato agli Internazionali di Roma

Sonego-Thiem va al terzo set, ma il pubblico presente sugli spalti degli Internazionali d’Italia a Roma non può assistervi: alle 21.30 circa, gli spettatori del Foro Italico sono stati fatti uscire dall’impianto, in osservanza della normativa che prevede il coprifuoco alle ore 22 tra le misure anti-Covid.

13 Maggio 22:18 USA, parla Biden: “Oggi grande giorno per l’America nella lotta contro il Covid”

"Oggi è un grande giorno per l'America nella lunga battaglia contro il Covid-19". Così il presidente Joe Biden commentando le nuove linee guida delle autorità sanitarie statunitensi (Cdc) che fanno decadere l'obbligo di indossare la mascherina o rispettare il distanziamento sociale per i pienamente vaccinati. Biden è arrivato nel giardino delle Rose della Casa Bianca insieme alla vice Kamala Harris senza indossare la mascherina.

13 Maggio 21:42 Spagna, occupazione terapie intensive sotto il 20%

Mentre si abbassa ancora l'incidenza dei contagi di covid, in Spagna anche il dato sull'occupazione delle terapie intensive da parte di persone contagiate offre un buon segnale: come sottolinea l'agenzia di stampa Efe in base ai dati del ministero della Sanità, per la prima volta da inizio aprile i posti destinati a pazienti con coronavirus sono meno del 20% del totale (19,5%, per la precisione). Secondo gli stessi dati, i casi registrati ogni 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono adesso 166, circa 7 in meno rispetto a ieri. In tutto, i contagi segnalati da inizio pandemia sono quasi 3,6 milioni e le morti 79.281. Intanto, avanza la campagna di vaccinazione: il 30,7% della popolazione ha avuto una dose e il 14,2% ha completato il processo di immunizzazione.

13 Maggio 20:57 Vaccini, Figliuolo: “Puntiamo all’immunità di gregge per fine settembre”

"Puntiamo all'immunità di gregge per fine settembre. Spero che con un afflusso massiccio di vaccini, il piano proceda sempre più spedito". Questo quanto dichiarato dal Commissario straordinario all'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo. Ha espresso la volontà di raggiungere l'immunità di gregge subito dopo l'estate durante la trasmissione "Dritto e Rovescio", in onda su Rete4

13 Maggio 20:26 Covid Usa, i Cdc: “Niente mascherine per vaccinati sia all’aperto che al chiuso”

Coloro che hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose negli Stati Uniti non dovranno più indossare le mascherine o rispettare il distanziamento sociale, all'aperto e al chiuso. Lo prevedono le nuove linee guida dei Centers for Disease and Prevention, Cdc, segnalando una svolta nella lotta contro il coronavirus. Attualmente oltre il 35% degli americani è pienamente vaccinato.

13 Maggio 20:24 La situazione dei ricoveri in terapia intensiva regione per regione

Stando ai dati Agenas aggiornati a oggi, giovedì 13 maggio, solo una regione supera la soglia critica del 30% di occupazione dei posti letto in terapia intensiva Covid: è la Toscana. In calo i numeri anche nelle altre regioni e a livello nazionale, dove la percentuale di saturazione è del 21%. Migliora anche la situazione in area medica: ecco cosa succede regione per regione.

13 Maggio 20:14 In Abruzzo prorogata la zona rossa nel comune di Celano

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio con apposita ordinanza ha prorogato di una settimana la zona rossa nel Comune di Celano, 10 mila abitanti circa in provincia dell'Aquila. Restano due, quindi, i comuni abruzzesi in zona rossa: fino al 20 maggio, per effetto di un provvedimento precedente, c'è anche Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo).

13 Maggio 20:01 Sicilia: vaccini ai 40enni, dal 17 maggio le prenotazioni

Da lunedì 17 maggio via libera, in Sicilia, alle prenotazioni delle vaccinazioni antiCovid anche per i quarantenni. L'estensione della somministrazione del siero – per i nati dal 1972 al 1981 – è stata autorizzata nell’ambito della campagna nazionale di immunizzazione.
Da lunedì, quindi, nell’Isola si allarga il target di cittadini che potranno vaccinarsi: restano esclusi solamente i soggetti tra i 16 e i 39 anni che non hanno patologie.

13 Maggio 19:56  Francia, oggi 21.498 contagi e 185 morti

Nelle ultime 24 ore in Francia vi sono stati 21.498 nuovi contagi di coronavirus e 185 decessi. Lo riferisce il bollettino odierno delle autorità sanitarie. Al momento sono 4.583 le persone in terapia intensiva, in calo contro i 4.743 di ieri. Per quanto riguarda i vaccini, 18.911.865 persone hanno ricevuto almeno la prima dose (il 28,2% della popolazione), con 8.473.471 che hanno ricevuto anche la seconda (12,6% della popolazione).

13 Maggio 19:27 Per il virologo Pregliasco la ragazza vaccinata con 4 dosi Pfizer non corre rischi

Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Irccs Galeazzi di Milano, a Fanpage.it commenta il caso di Virginia, la studentessa di 23 anni di Massa Carrara a cui sono state somministrate erroneamente quattro dosi di vaccino anti Covid Pfizer in una singola iniezione, e che lui stesso seguirà nei prossimi giorni: “È molto probabile che non corra alcun rischio importante. Ci sono comunque già stati altri casi simili, solo in Germania ne sono stati registrati 8 in una Rsa, non c’è stato nessun effetto collaterale significativo. Speriamo che possa essere così anche in questo caso”.

13 Maggio 18:58 Sileri sul coprifuoco: “Sarà eliminato, ma non sappiamo ancora quando”

"Il governo ha dato parere favorevole all'ordine del giorno presentato dalle forze di maggioranza del Senato per un ritiro graduale delle misure anti Covid e parere contrario sulla mozione di Fratelli d'Italia, che chiede lo stop al coprifuoco e le riaperture delle attività". A dirlo in Aula è stato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che ha quindi proposto ai senatori di FdI di ritirare la loro mozione e firmare l'odg della maggioranza. "Anch'io vorrei che non ci fosse più il coprifuoco – ha detto – ma non so darvi io per primo, anche da medico, una data certa. So che è una misura che verrà tolta ma non sappiamo ancora quando".

13 Maggio 18:34 I primi dati sull’efficacia dei vaccini in Italia

Ricoveri e terapie intensive sempre più in calo, secondo i numeri della fondazione Gimbe. Indubbiamente il merito è della campagna vaccinale. I primi dati sull’efficacia dei sieri anti Covid in Italia ci dicono che i contagi sono scesi del 95%, i casi gravi del 99%. Tuttavia i decessi sono ancora troppo alti…

13 Maggio 18:13 Ricoveri e terapie intensive sempre più in calo

Cala sempre più la pressione sulle terapie intensive e ii ricoveri per Covid in Italia: per trovare dati più bassi di quelli di oggi bisogna risalire addirittura ad ottobre, all'inizio della seconda ondata. I ricoveri ordinari oggi sono 13.608 in tutto, dopo aver toccato il picco di questa terza ondata il 7 aprile, 29.337: più che dimezzati insomma, in poco più di un mese. Per trovare un dato più basso bisogna risalire al 26 ottobre 2020, quando erano 12.997. Anche le terapie intensive, tornate da due giorni sotto la soglia psicologica delle 2 mila unità, tornano ai livelli del primo autunno: 1.893 oggi, erano 1.843 il 31 ottobre.

13 Maggio 17:44 Bollettino Coronavirus Lombardia: 1.396 positivi e 13 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Lombardia: sono 1.396 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, mentre sono stati purtroppo registrati altri 13 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 33.284 vittime. Diminuiscono i ricoveri in ospedale (in totale sono 2.351) e cala anche il numero di persone ricoverate in terapia intensiva (417 degenti). Ecco il bollettino con i dati di giovedì 13 maggio 2021 sui contagi Covid in Lombardia.

13 Maggio 17:30 Bollettino Coronavirus di oggi: 8.085 nuovi positivi e 201 decessi

I dati del bollettino di oggi, giovedì 13 maggio, diffuso dal Ministero della Salute. Sono 8.085 i nuovi contagi da Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. La Regione in cui si registrano più casi su base giornaliera è la Lombardia. I decessi per Covid sono stati invece 201 per un totale di 123.745 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Oltre 25 milioni di dosi di vaccino somministrate.

13 Maggio 17:11 Fedriga: “Tutte le Regioni d’accordo sul superamento dell’indice Rt, è distorsivo”

“La Conferenza delle Regioni ha fatto una proposta al Ministero della Salute e all'Istituto superiore di sanità sulla nuova parametrazione rispetto agli spostamenti in fascia. C'è una condivisione di fatto universale sul superamento dell'Rt che ovviamente, con l'abbassamento dei contagi, rischia di essere distorsivo rispetto alla fotografia reale delle diverse situazioni. Si è deciso di guardare invece con maggiore attenzione all'incidenza”. Così il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, nel corso di una conferenza stampa.

13 Maggio 16:57 Germania, dopo sospensione delle priorità è corsa a vaccino AstraZeneca

In Germania è corsa al vaccino AstraZeneca presso i medici di famiglia dopo la sospensione della priorità per categorie il 6 maggio scorso esclusivamente per questo vaccino: lo sostiene il responsabile dell'associazione delle farmacie del Nordreno. “Il vaccino di AstraZeneca è così richiesto che le quantità a disposizione bastano a malapena”, ha detto il presidente dell'associazione dei Farmacisti del Nordreno, Thomas Preis, al Rheinische Post, riporta Spiegel.

13 Maggio 16:39 USA, Fauci: “Chi ha fatto il vaccino, può andare in giro senza la mascherina”

Secondo il virologo americano Anthony Fauci “chi è vaccinato contro il Covid-19 e si trova all’aria aperta può dire tranquillamente addio all’uso delle mascherine. Dobbiamo fare questa transizione”. Attenzione, però, agli ambienti troppo affollati: in questo caso la mascherina va sempre indossata.

13 Maggio 16:09 Ti vaccini contro il Covid? Puoi vincere un milione di dollari alla lotteria negli USA

L’iniziativa dello stato dell’Ohio per incentivare la popolazione locale a vaccinarsi contro il covid-19. Alla nuova lotteria con estrazione settimanale e superpremio da un milione di dollari potranno partecipare tutti vaccinati covid con almeno una dose. Lotteria anche per i vaccinati minorenni ma in palio borse studio.

13 Maggio 15:56 Regno Unito, aumentano i casi di variante indiana

Nel Regno Unito i casi di variante indiana sono passati da 202 a 520 in una settimana. Per questa ragione la pericolosa mutazione del Covid potrebbe mettere a rischio la data di fine lockdown prevista per il 21 giugno. Anche il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) consiglia cautela nell’allentamento delle misure relative ai viaggi. Anche e soprattutto perché ci sono ancora troppe poche informazioni sia per quanto riguarda la trasmissibilità, sia per la gravità della malattia provocata sia per una eventuale resistenza al vaccino anti-Coronavirus.

13 Maggio 15:49 Abruzzo, nelle ultime 24 ore 3 morti, 89 nuovi contagiati e 334 guariti

Nelle ultime 24 ore in Abruzzo sono stati registrati 3 decessi, 89 nuovi contagiati e 334 guariti. I dati sono stati comunicati con il bollettino della Regione. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.7 per cento. Salgono complessivamente a 72887 i casi positivi al Covid19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Gli 89 positivi hanno tra i 2 e 91 anni. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 16, di cui 6 in provincia dell'Aquila, 6 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 2450 (di età compresa tra 56 e 98, 1 in provincia di Chieti e 2 in provincia dell'Aquila).

13 Maggio 15:36 Figliuolo: “Il Veneto è in grado di fare 100mila vaccini al giorno”

"Questa regione ha un target di 40 mila (dosi al giorno, ndr), che ha sempre mantenuto. In grado oggi di farne 50 mila; con l'apporto dei medici di medicina generale, delle farmacie e dell'incremento delle linee vaccinali sugli altri hub, è in grado di fare anche 80-90 mila e anche 100 mila". A dirlo il commissario straordinario per la vaccinazione, generale Francesco Paolo Figliuolo, durante la sua visita in Veneto. "L'unica cosa che mi ha chiesto il presidente – ha proseguito Figliuolo – è ‘dammi i vaccini'. I vaccini arriveranno in maniera copiosa a giugno, spero a breve di poter diramare a tutte le regioni il calendario".

13 Maggio 15:14 Puglia, nelle ultime 24 ore 554 casi e 31 morti

Nella ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 554 nuovi casi di coronavirus su 9.160 test eseguiti: 141 i contagi in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 74 nella provincia BAT, 101 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 89 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati inoltre registrati 31 decessi: 6 in provincia di Bari, uno in provincia di Brindisi, 5 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.354.067 test, 198.273 sono i pazienti guariti e 40.295 sono i casi attualmente positivi.

13 Maggio 15:03 UK, Johnson: “Preoccupato per l’aumento dei casi di variante indiana”

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, si è detto preoccupato per l'aumento di casi della variante indiana del coronavirus nel Regno Unito. Da uno studio sui contagi da Covid-19 in Inghilterra è emerso che la variante indiana del virus sta prendendo piede, proprio prima del prossimo grande allentamento del lockdown lunedì. Nella sua ultima valutazione pubblicata giovedì, l'Imperial College London riferisce che i casi complessivi sono scesi al livello più basso da agosto scorso, a seguito di un rigido lockdown e di una campagna vaccinale di successo. Il cosiddetto studio REACT riferisce anche che la variante indiana è stata identificata nel 7,7% dei 127mila casi testati fra il 15 aprile e il 3 maggio. Il prossimo allentamento in Inghilterra è in programma per lunedì, quando fra le altre cose diventerà possibile che si riuniscano al chiuso membri di due nuclei abitativi e che pub e ristorante servano i clienti anche all'interno. Scozia, Galles e Irlanda del Nord hanno previsto piani simili per le prossime settimane.

13 Maggio 14:42 Ritardare la seconda dose di vaccino Covid può ridurre la mortalità fino al 20%

Tramite un modello matematico un team di ricerca guidato da scienziati della Mayo Clinic ha dimostrato che ritardare la seconda dose del vaccino anti Covid negli under 65 può ridurre il numero di decessi, fino al 20 percento. Devono tuttavia sussistere alcune condizioni, come un’efficacia minima del vaccino all’80 percento (dopo la prima dose) e un tasso di vaccinazione uguale o inferiore allo 0,3 percento al giorno.

13 Maggio 14:24 Bolsonaro ha ritardato di due mesi l’acquisto di vaccini Pfizer

Fabio Wajngarten, ex segretario alle Comunicazioni brasiliano, ha affermato che il governo del presidente Jair Bolsonaro nel 2020 decise di rinviare di due mesi l'acquisto di vaccini dal laboratorio americano Pfizer. La dichiarazione è stata resa ieri durante un'audizione presso la Commissione parlamentare d'inchiesta (Cpi), costituitasi al Congresso di Brasilia per appurare eventuali omissioni nella gestione della pandemia di coronavirus da parte dell'esecutivo. In base alla ricostruzione dei fatti, Pfizer avrebbe offerto 70 milioni di dosi tra agosto e settembre dello scorso anno, ma il governo avrebbe risposto alla proposta solo il 9 novembre 2020. Secondo le opposizioni, che controllano la Cpi, la testimonianza di Wajngarten "compromette" Bolsonaro, il quale potrebbe aver commesso un "reato di responsabilità" non avendo adempiuto al suo obbligo di garantire la salute della popolazione.

13 Maggio 13:55 Arrivato in India il secondo volo di aiuti dall’Italia

È atterrato a Delhi il secondo volo carico di aiuti umanitari donati dall'Italia all'India. L'operazione è stata organizzato in collaborazione tra la Guardia di Finanza, il Dipartimento Protezione Civile, il ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Ministero degli Affari Esteri del governo indiano, assieme all'ufficio di rappresentanza dell'Ue in India. Il carico contiene 30 concentratori di ossigeno donati da Vitalaire Spa attraverso la Regione Veneto,  Regione del Veneto, 2 scanner a ultrasuoni offerti dalla Protezione Civile della Lombardia, due ventilatori polmonari offerti dalla società Versalis, sotto l'egida dell'Eni, 212mila mascherine donate dalla onlus Hope.

13 Maggio 13:41 Green Pass, il parere del presidente della Corte Costituzionale

La questione del Green Pass è particolarmente delicata da un punto di vista normativo e costituzionale. Lo ha sottolineato il presidente della Corte Costituzionale, Giancarlo Coraggio, durante una conferenza stampa: “Nel caso del Green Pass il problema è di bilanciamento, da una parte una maggiore libertà, dall’altra la sicurezza collettiva. C’è un valore ulteriore, la privacy. È una questione delicata. Il gioco vale la candela? Io preferisco rinunciare a un po’ della mia riservatezza in cambio di maggiore movimento e per riprendere la vita sociale. Ma una maggiore libertà che non deve essere contro la sicurezza collettiva”.

13 Maggio 13:31 Figliuolo: “A giugno apriamo a tutte le classi e ad aziende”

"Se gli arrivi di vaccini a giugno saranno coerenti con la mia stima, quindi, saranno dai 20 milioni in su, una volta messi al sicuro gli over 80, i fragili e gli over 65, l'idea è di dare da giugno un via libera in maniera parallela, ovvero su tutte le classi d'età, e multipla, aprendo nuovi hub come nelle aziende". Lo ha detto il commissario Figliuolo, in visita all'hub vaccinale del PalaExpo di Venezia. "A giugno dobbiamo aprire alle altre classi, anche alle aziende", ha aggiunto.

13 Maggio 13:16 Covid Veneto, 468 nuovi contagi e 9 morti

Il Veneto registra 468 nuovi contagi Covid-19 nelle ultime 24 ore e 9 decessi. Il totale dei positivi al Coronavirus da inizio dell'epidemia sale a 419.105, quello delle vittime a 11.469. I soggetti positivi attualmente in isolamento domiciliare sono 17.111 (-524). Scende ancora il numero dei malati Covid ricoverati negli ospedali, 1.081 (-36), dei quali 946 (-33) nei normali reparti medici e 135 (-3) nelle terapie intensive.

13 Maggio 12:50 Figliuolo: “Faremo bilanciamenti di vaccini tra regioni”

"Non facciamo magazzino: quando serve la struttura commissariale fa proiezioni e si bilanciano i vaccini, con consenso delle regioni interessate". Lo ha ribadito il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per la vaccinazione, in visita all'hub di Porto Marghera (Venezia). "Nei giorni scorsi – ha ricordato – c'è stato un bilanciamento sud-sud tra Sicilia e Puglia. Ne faremo altri su AstraZeneca, in modo da vaccinare più possibile e non tenere nulla ‘in cassa'"

13 Maggio 12:40 Studio rivela: “I morti Covid nel mondo sono il doppio di quelli ufficiali”

La pandemia di coronavirus avrebbe causato circa 6,9 milioni di decessi nel mondo, oltre il doppio di quanto riportato nei rapporti ufficiali. In Italia, i morti sarebbero 175mila e non 122mila. Lo indicano i dati del nuovo rapporto pubblicato dall’Istituto per la metrica e la valutazione della Salute (IHME) di Seattle, un centro di ricerca indipendente dell’Università di Washington che ha valutato l’eccesso di mortalità a livello globale.

13 Maggio 12:32 Sileri: “I vaccini progressivamente sostituiranno le restrizioni”

"Difficile parlare di rischio calcolato, si può parlare di rischio minimizzato. Il rischio zero non esiste né in medicina né in nessuna delle nostre attività quotidiane". A dirlo a Radio Cusano Campus il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri. "Il nostro compito è standardizzare le nostre procedure, monitorare e minimizzando il rischio", ha spiegato. "Con il numero di vaccinazioni che cresce e la presenza di varianti che non eludono il vaccino, quando arriveremo a metà della popolazione vaccinata significa che quella popolazione è protetta e non si ammala in forma grave. Passo dopo passo, con estrema cautela, l'utilizzo della mascherina sarà progressivamente abbandonato all'aperto. Progressivamente il vaccino sostituirà le restrizioni nel contenimento del virus", ha concluso Sileri.

13 Maggio 12:25 UK, gli ospedali si svuotano: ma causa pandemia tempi record per liste d’attesa

Continuano ad essere gravi, nonostante il successo della campagna vaccinale, le conseguenze dell'emergenza Covid sul servizio sanitario britannico (Nhs). Lo confermano i dati aggiornati sulle liste d'attesa: a fine marzo è stato calcolato fino a un totale di 4,95 milioni di pazienti più o meno gravi costretti ad aspettare per il trattamento di altre malattie, si tratta del dato più alto mai registrato fin dal 2007, con quasi 2 milioni di casi in più rispetto al marzo 2020 e alla situazione pre pandemia. I tempi del rinvio possono variare da poche settimane fino a diversi mesi, con 436.127 persone in attesa da almeno un anno (al 31 marzo) di terapie non vitali. Di positivo si rileva comunque ora una ripresa della piena attività dei reparti oncologici, con 231.000 malati di cancro trattati nell'ultimo mese censito del 2021 contro i 181.000 dello stesso mese del 2020: +26%.

13 Maggio 12:17 Cina favorevole alla sospensione dei brevetti sui vaccini Covid

La Cina sosterrà la proposta sulla sospensione dei brevetti sui vaccini contro il Covid-19 e lavorerà per promuovere congiuntamente una soluzione "equilibrata ed efficace" che permetta a tutti i Paesi di superare la pandemia "il prima possibile". Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero del Commercio di Pechino, Gao Feng, sottolineando che l'Organizzazione Mondiale del Commercio può svolgere un ruolo "attivo" nella promozione dell'accessibilità globale ai vaccini. Gran Bretagna e Unione Europea avevano mostrato scetticismo rispetto alla proposta degli Stati Uniti di esenzione della proprietà intellettuale per i vaccini contro il Covid-19, dicendosi tuttavia pronti a discuterne.

13 Maggio 12:03 Toscana, 651 nuovi casi su 23.271 test

I nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana sono 651 su 23.271 test di cui 12.942 tamponi molecolari e 10.329 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,80% (7,7% sulle prime diagnosi). A renderlo noto Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 213.331 (90,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 12.942 tamponi molecolari e 10.329 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,8% è risultato positivo. Sono invece 8.505 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 7,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 15.430, -3,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.165 (37 in meno rispetto a ieri), di cui 187 in terapia intensiva (1 in meno). Sono 21 i nuovi decessi: 10 uomini e 11 donne con un'eta' media di 75,9 anni.

13 Maggio 11:48 Marche, 233 nuovi casi: tasso di positività dell’8,7%

Rimangono stabili rispetto a ieri, 12 maggio, i contagi da coronavirus nelle Marche. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato, infatti, che nelle ultime 24 ore sono stati 233 i nuovi positivi (ieri erano 230) su 2.672 tamponi testati con una percentuale del contagio che si stabilizza all'8,7% (ieri era all'8,8%).

13 Maggio 11:17 L’allarme di Gimbe: “Oltre 5 milioni e mezzo di persone ad alto rischio non sono ancora state vaccinate”

Considerando le persone che non hanno ancora ricevuto almeno una dose di vaccino tra gli over 60, quelle più ad a rischio di ospedalizzazione se dovessero contrarre il virus, la copertura vaccinale appare subito insufficiente. Ci sono infatti ancora 5,6 milioni di persone appartenenti a questa categoria che devono ancora ricevere almeno una dose di vaccino. Lo segnala la fondazione Gimbe nel suo monitoraggio settimanale.

13 Maggio 11:02 Festa abusiva in un hotel a Milano per il compleanno di Lukaku: presenti altri calciatori dell’Inter

Il calciatore dell’Inter Romelu Lukaku e alcuni  suoi compagni di squadra sono stati scoperti nella notte in un hotel milanese, mentre partecipavano a una festa abusiva per il compleanno del calciatore belga. In totale sono 24 le persone identificate dai carabinieri: saranno tutte multate per la violazione della normativa sul contenimento del Covid-19.

13 Maggio 10:54 Quando verrà eliminato il coprifuoco alle 22 e quando ci saranno nuove riaperture

La decisione sulle nuove riaperture e sull’eventuale spostamento (o eliminazione) del coprifuoco notturno è stata rinviata a lunedì 17 maggio, quando si riunirà la cabina di regia a Palazzo Chigi. I tempi, tuttavia, potrebbero portare ad una scelta definitiva verso la fine della settimana, che entrerebbe in vigore dal lunedì successivo, il 24 maggio. Si va verso uno spostamento del coprifuoco, che inizierà tra le 23 e le 24, e si aspetta una decisione sulle attività ancora chiuse.

13 Maggio 10:49 Vaccino Covid agli adolescenti, l’esperto: “È sicuro, rifiutarlo vuol dire tornare secoli indietro”

Il professor Riccardo Lubrano, presidente della Medicina di Emergenza Urgenza Pediatrica (SIMEUP), intervistato da Fanpage.it ha dichiarato: “Vaccinare i ragazzi è la cosa migliore per evitare la malattia e le sue conseguenze dannose. Non è vero che i più giovani restano sempre asintomaci, anche loro rischiano problematiche e complicazioni”.

13 Maggio 10:24 Brasile, ieri 2.494 morti e 76.692 casi di Covid-19

Nella giornata di ieri in Brasile sono stati registrati 2.494 morti e 76.692 casi di Covid-19 portando il numero totale di vittime e contagi rispettivamente a 428.034 e 15.359.397, secondo quanto riferito dal Consiglio nazionale della sanità (Conass). I dati rappresentano un calo rispetto al numero di decessi registrati mercoledì scorso, 2.811, e un aumento del numero di contagi, che una settimana fa erano stati 73.295. La media mobile giornaliera della mortalità su base settimanale continua a diminuire, da 1.993 a 1.948, mentre il tasso di contagio è nuovamente aumentato, passando da 60.831 a 61.316 infezioni.

13 Maggio 10:12 Germania, contagi in aumento: 17.419 nuovi casi e 278 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Germania sono stati registrati 17.419 nuovi casi di coronavirus e 278 decessi, cifre superiori a quelle registrate ieri. Lo rende noto l'Istituto Robert Koch, precisando che il totale delle infezioni dall'inizio della pandemia sale a 3.565.704 e quello dei morti da Covid-19 a 85.658. I casi attivi nel paese sono attualmente 239.700, l'incidenza per 100mila abitanti negli ultimi 7 giorni è di 103,6 casi di contagio, un tasso che è andato diminuendo nelle ultime settimane dopo il picco di marzo. Le persone guarite dall'inizio della crisi sanitaria sono 3.240.300, circa 20mila delle quali nelle ultime 24 ore.

13 Maggio 09:52 Ilaria Capua: “Un’altra pandemia gestita come il Covid non saremo in grado di affrontarla”

Secondo Ilaria Capua, direttore del Centro di eccellenza One Health dell’Università della Florida, la storia ci insegna che un’altra pandemia dopo quella di Coronavirus arriverà e non saremo in grado di affrontarla se la gestiamo in questo modo: “Il tempo per invertire la rotta ce l’abbiamo, dobbiamo muoverci”.

13 Maggio 09:26 India, il Covid non molla la presa: altri 4.120 morti nelle ultime 24 ore

In India sono stati superati per il secondo giorno consecutivo i 4 mila morti per Covid-19, mentre i nuovi casi hanno toccato quota 360 mila. Continua quindi a essere grave la crisi sanitaria causata dall'esplosione dei contagi nel subcontinente, dove alcuni Stati sono stati costretti a sospendere le vaccinazioni nella fascia di età tra i 18 e i 44 anni per la mancanza di dosi. I nuovi 4.120 decessi portano il totale delle vittime della pandemia in India a quota 258.317, un numero superato solo da Stati Uniti e Brasile. La situazione rimane particolarmente critica nel Maharashtra, con 816 morti e 46.781 contagi in 24 ore, e nel Karnataka, con 516 morti e quasi 40 mila contagi in 24 ore.

13 Maggio 08:58 Palù (Aifa): “Seconda dose di Pfizer e Moderna a 42 giorni per proteggere 3 milioni di persone in più”

Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco e membro del Comitato Tecnico Scientifico, ha spiegato perché la seconda dose dei vaccini a Rna messaggero – Pfizer-BioNTech e Moderna – andrà distanziata di 42 giorni dalla prima, non più di 21 giorni: “Si è calcolato che così facendo si hanno a disposizione dosi sufficienti per proteggere velocemente circa 3 milioni di over 60, attualmente meno coperti dal vaccino ed esposti a significativo rischio di mortalità da Covid 19”.

13 Maggio 08:52 Figliuolo: “Da lunedì 17 maggio via libera alle prenotazioni di vaccino agli over 40”

Da lunedì 17 maggio le Regioni potranno aprire alle prenotazioni al vaccino per gli over 40. A stabilirlo il commissario straordinario Figliuolo sottolineando però che sarà comunque necessario prima completare le somministrazioni alle categorie più fragili. Insomma, nelle Regioni dove la campagna vaccinale precede più speditamente si può passare alla somministrazione delle dosi ai quarantenni, mentre nelle altre bisogna prima assicurarsi di aver completato le categorie a rischio.

13 Maggio 08:44 Rasi: “Grazie ai vaccini avremo meno ricoveri e meno morti”

"Nei prossimi tempi avremo meno ricoverati e meno morti per Covid, ma rischiamo di avere molti infetti se non ci comportiamo bene. Soprattutto tra i giovani". A dirlo ad Agorà su Rai 3 l'ex direttore esecutivo dell'Agenzia europea del farmaco, Guido Rasi. "Sull'abolizione del coprifuoco sarei cauto, mentre spostarlo dalle 22 alle 23 o alle 24 credo possa essere positivo anche per evitare la congestione. Non mi sembra che comunque sia lì la partita", ha aggiunto.

13 Maggio 08:34 Studio rivela: mixare vaccini diversi aumenta gli effetti collaterali

I risultati preliminari dello studio britannico Com-Cov per valutare la sicurezza e l’efficacia del Mix-and-Match con i vaccini anti Covid mostrano che mixare lo Pfizer con l’AstraZeneca aumenta la reattogenicità, ovvero la frequenza degli effetti collaterali lievi o moderati dopo la seconda dose. I sintomi sono tuttavia passeggeri e il mix è considerato sicuro. Non è noto al momento se determini una maggiore protezione.

13 Maggio 07:56 Le Regioni chiedono di rivedere i parametri per le chiusure e spingono per superare l’indice Rt

Le Regioni spingono per una revisione del meccanismo adottato fino a questo momento per la classificazione delle aree a rischio: in particolare si chiede di superare l’indice Rt sui casi sintomatici (che secondo presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, “rischia di essere distorsivo quando i contagi scendono”) e concentrarsi sull’incidenza di casi positivi ogni 100 mila abitanti e sulla situazione nelle terapie intensive e nei reparti di area medica negli ospedali.

13 Maggio 07:51 Quali regioni potrebbero cambiare colore a partire da lunedì

Il monitoraggio dell'Istituto Superiore di Sanità di domani indicherà quali Regioni dovranno cambiare colore a partire da lunedì 17 maggio. Il ministro Speranza, una volta avuti i dati, firmerà delle eventuali ordinanze nel pomeriggio di domani. Solo una Regione dovrebbe rimanere in zona arancione, tutte le altre sarebbero in zona gialla. Ma attenzione all’indice Rt, che rischia di spostare qualche Regione in zona arancione.

13 Maggio 07:46 In Italia somministrate 25.404.855 dosi di vaccino

Sono 25.404.855 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'85,9% del totale di quelle consegnate, che sono finora 29.559.660: nel dettaglio 19.964.880 Pfizer/BioNTech, 2.583.100 Moderna, 6.668.880 Vaxzevria (AstraZeneca) e 342.800 Janssen (J&J). Sono state immunizzate 14.300.975 donne e 11.103.880 uomini. È quanto emerge dal report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 6.12 di oggi. Le persone immunizzate con entrambe le dosi sono 7.888.023 (13,31 % della popolazione).

13 Maggio 07:34 Argentina, 24.475 nuovi casi e 496 morti

L'Argentina ha riportato 24.475 nuovi casi di coronavirus, portando il numero totale degli infettati a 3.215.572, mentre il numero di decessi  è salito a 68.807, dopo che 496 decessi sono stati segnalati nelle ultime 24 ore. L'Argentina ha registrato un record giornaliero di casi positivi il 16 aprile, con 29.472 infezioni, e un massimo giornaliero di decessi il 5 maggio, con 663 morti.

13 Maggio 07:23 Nel mondo oltre 160 milioni di casi di Covid e 3,3 milioni di morti

Ha superato quota 160 milioni il numero di contagi da Covid-19 registrati in tutto il mondo da inizio pandemia, secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins. I morti sono stati oltre 3,32 milioni. Il Paese più colpito al mondo in termini assoluti dal nuovo coronavirus restano gli Stati Uniti, con 32,8 milioni di casi e 583.650 morti. Seguono l'India e il Brasile.

13 Maggio 07:16 Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 13 maggio

Nel bollettino diramato ieri dal Ministero della Salute sono stati diagnosticati 7.852 nuovi contagi da Coronavirus, in aumento di quasi mille unità rispetto al giorno precedente. Dall’inizio della pandemia i contagi da Covid-19 registrati in Italia salgono a 4.131.078. I test effettuati nelle ultime 24 ore, tra tamponi antigenici e molecolari, sono stati 306.744. Il tasso di positività scende al 2,5%. I casi attualmente positivi sono 352.422 (-11.437 ) mentre nelle ultime 24 ore i decessi per Covid sono stati 262 (ieri erano 251), per un totale di 123.544 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti dal Covid sono ora 3.665.112 (+19.023). La Regione in cui si registrano più casi su base giornaliera è la Lombardia.

I nuovi casi Regione per Regione:

Lombardia: +1.198
Veneto: +493
Campania: +1.127
Emilia Romagna: +
Piemonte: +774
Lazio: +633
Puglia: +615
Toscana: +495
Sicilia: +607
Friuli Venezia Giulia: +75
Liguria: +143
Marche: +230
Abruzzo: +150
P.A. Bolzano: +73
Calabria: +280
Sardegna: +96
Umbria: +77
P.A. Trento: +71
Basilicata: +122
Molise: +26
Valle d'Aosta: +23

Nel mondo i contagi registrati sono 160.450.504, i decessi 3.331.258. Gli Stati Uniti continuano ad essere il paese più colpito; alle loro spalle India, Brasile, Francia, Turchia, Russia, Regno Unito e Italia.