361 CONDIVISIONI
14 Agosto 2022
15:52

Washington, con l’auto in fiamme contro cancello di Capitol Hill: uomo apre il fuoco, poi si suicida

Un uomo si è schiantato con la sua auto in fiamme contro la cancellata di Capitol Hill, a Washington, e poi si è suicidato. Si chiavama Richard A. York III, 29 anni, aveva precedenti penali ma alcun legame con il Campidoglio.
A cura di Ida Artiaco
361 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

Aggiornamento: L'uomo che ha schiantato la propria auto contro il cancello di Capitol Hill e poi si è suicidato è stato identificato come il 29enne Richard A. York III, del Delaware. La polizia ha riferito che il giovane aveva precedenti penali, ma non c'era alcun legame con il Campidoglio. 

Paura questa notte a Washington, Stati Uniti. Secondo alcuni testimoni, intorno alle 4 del mattino (le 10 in Italia) un uomo si è schiantato con la sua auto in fiamme contro la cancellata di Capitol Hill, ha iniziato a sparare e poi si è suicidato. Lo ha riportato per prima l'emittente Fox news. Nessuna persona sarebbe rimasta ferita.

L'incidente è stato confermato in seguito anche dalla polizia.

"Subito dopo le 4:00, un uomo ha guidato la sua auto contro il cancello tra East Capitol Street e Second Street – si legge in un comunicato ufficiale -. Mentre l'uomo stava scendendo dalla macchina, questa è stata avvolta dalle fiamme. L'uomo ha poi sparato diversi colpi in aria lungo East Capitol Street. Quando i nostri agenti hanno sentito il rumore degli spari, hanno immediatamente risposto. Si stavano avvicinando all'uomo quando si è sparato. Nessun altro è rimasto ferito".

La polizia di Washington sottolinea come "al momento, non sembra che l'uomo stesse prendendo di mira alcun membro del Congresso, che è in pausa estiva, e non sembra che gli ufficiali abbiano sparato con le loro armi".

Un'indagine è in corso per capire chi sia il protagonista della vicenda e i motivi che lo abbiano spinto a fare una cosa del genere.

L'incidente arriva più di un anno dopo che un altro veicolo si è schiantato contro un cancello del Campidoglio nell'aprile del 2021.

Protagonista dell'attacco in quel caso fu un veterano di vecchia data del dipartimento di Washington DC, che era sceso dal veicolo e aveva accoltellato due poliziotti, uccidendone uno, Billy Evan. Poi era stato a sua volta ucciso dalla polizia.

361 CONDIVISIONI
Dà fuoco alla compagna mentre dorme, poi prova a spegnere le fiamme: “Avevamo litigato“
Dà fuoco alla compagna mentre dorme, poi prova a spegnere le fiamme: “Avevamo litigato“
Giallo a Mosca, Putin annuncia discorso alla Nazione in tv poi cancella tutto
Giallo a Mosca, Putin annuncia discorso alla Nazione in tv poi cancella tutto
Uomo si dà fuoco in Giappone: non vuole funerali di stato per Shinzo Abe
Uomo si dà fuoco in Giappone: non vuole funerali di stato per Shinzo Abe
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni