7 Febbraio 2022
09:13

Uccide quattro persone, tra cui il figlio 21enne e un bimbo e poi si uccide: strage in Texas

Dopo aver ucciso quattro persone, tra le quali un bimbo di 4 anni, Kevin Milazzo si è tolto la vita. La strage è avvenuta in Texas, a Corsicana. La polizia indaga.
A cura di Biagio Chiariello
Kevin Milazzo
Kevin Milazzo

Ha ucciso quattro persone e poi si è tolto la vita. Kevin Milazzo, 41enne, è l'autore della strage avvenuta nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 febbraio a Corsicana, comune in Texas, ad una sessantina di km da Dallas. Le prime vittime identificate sono state William "Bill" Mimms, 68 anni, e Connie Mimms, 61, rispettivamente patrigno e madre del 41enne. A una trentina di chilometri, nella località di Frost, sono stati trovati altri due corpi: Joshua Milazzo, 21 anni, figlio di Kevin, e di Hunter Freeman, un bimbo di 4 anni. Inoltre c’era una donna ferita, dalle prime informazioni sarebbe la madre del bambino, che è stata soccorsa e portata in ospedale.

Kevin Milazzo è stato poi rintracciato attraverso il Gps dell’auto, ma era troppo tardi: aveva gravi lesioni alla testa a causa di colpi di arma da fuoco che avrebbe esploso lui stesso. L’uomo è stato affidato ai sanitari, ma è deceduto poco dopo. La polizia sta continuando a indagare per cercare di capire cosa abbia spinto l'uomo a uccidere quattro persone.

"Quello che è successo non era opera di Dio. Questo è puro male, è qualcosa che può arrivare solo da qualcuno con una mente malata", hanno Debbie e Lonnie Keele, pastori alla Community Chapel di Corsicana. La coppia ha conosciuto molte famiglie durante i loro decenni di servizio, e Bill e Connie Mimms "erano vicini come tutti". "È solo un grande buco nei nostri cuori" aggiungono. Connie "aiutava chiunque trovasse sul ciglio della strada", ha detto Lonnie. "Le dicevo: ‘Sorella Connie, li hai mai conosciuti? No, non li conosco ma hanno bisogno di aiuto e io li aiuterò', rispondeva'".

Uccide la madre con 30 coltellate sferrate dopo un rimprovero per la Playstation: omicidio a Napoli
Uccide la madre con 30 coltellate sferrate dopo un rimprovero per la Playstation: omicidio a Napoli
2.638 di Videonews
Una bambola e una lettera per Elena: “Fa male pensare a una madre che uccide la figlia”
Una bambola e una lettera per Elena: “Fa male pensare a una madre che uccide la figlia”
329.949 di VideoExtra
Auto elettrica cade dal terzo piano di un palazzo e uccide due persone
Auto elettrica cade dal terzo piano di un palazzo e uccide due persone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni