16 Giugno 2022
13:44

Ondata di calore impressionante in Spagna e Francia: temperature fino a 45 gradi

Il caldo estremo sta letteralmente bruciando la Spagna e la Francia meridionale, con temperature che normalmente non si registrano fino a luglio o agosto.
A cura di Antonio Palma

Non solo l’Italia, la morsa del caldo che nelle scorse settimane ha attanagliato il nostro Paese ha coinvolto anche gli altri Paesi europei mediterranei come Spagna e Francia dove a maggio si sono raggiunte temperature record mai viste prima in questo periodo dell’anno e dove i termometri anche a giugno hanno superato abbondantemente i 40 gradi.

Il caldo estremo sta letteralmente bruciando la Spagna e la Francia meridionale, con temperature che normalmente non si registrano fino a luglio o agosto e che secondo gli esperti potrebbero proseguire anche oltre fino a sfiorare i 50 gradi nei prossimi mesi.

In Spagna l’ondata di caldo si è accesa ulteriormente domenica scorsa portando diffusamente temperature intorno ai 40 gradi con punte di 45 gradi in provincia di Albacete. Le aree più interessate sono quelle interne del centro e del sud della Spagna dove anche di notte il caldo è asfissiante. Secondo l’Agenzia Statale di Meteorologia (Aemet), i valori minimi notturni spesso non scendono sotto i 20 gradi con punte anche di 25 gradi in alcune zone.

In Francia invece, il servizio meteorologico locale ha affermato di aver registrato temperature diffusamente oltre i 35 gradi centigradi sula costa del Mediterraneo ma la massa di aria calda ha fatto raggiungere picchi di 39 gradi poco più a nord, in particolare nel sud-ovest e della valle del Rodano.

Anche in Alsazia e Bretagna e nella grande regione parigina, le temperature però hanno superato i trenta gradi e per gli esperti nelle prossime ore potrebbero aumentare ancora.

I picchi infatti sono attesi proprio tra giovedì e sabato quando l'irruzione di aria raggiungerà il massimo apice, spinta da un sistema di bassa pressione atlantica tra le isole Azzorre e Madeira. Anche qui il caldo non darà tregua nemmeno di notte con temperature mai al di sotto dei 20 gradi centigradi.

Un evento meteo estremo che conferma il grande cambiamento climatico in atto con un riscaldamento globale sotto gli occhi di tutti. Le temperature di inizio giugno infatti nei due Paesi sono le più calde mai registrate negli ultimi 20 anni.

Gli episodi di caldo estremo nei due paesi seguono il maggio più caldo mai registrato con temperature giornaliere anche di 10 gradi al di sopra di alcune medie mensili locali. Un caldo che ha aggravato il problema della siccità che sta diventando una preoccupazione crescente in spagna e Francia dove bene 35 dipartimenti hanno già imposto restrizioni idriche

Meteo, da domani torna il caldo torrido: quanto durerà la nuova ondata di temperature estreme
Meteo, da domani torna il caldo torrido: quanto durerà la nuova ondata di temperature estreme
Caldo estremo, da domani picco dell'ondata: temperature oltre i 40 gradi, bollino rosso in 9 città
Caldo estremo, da domani picco dell'ondata: temperature oltre i 40 gradi, bollino rosso in 9 città
Nuova ondata di caldo a inizio agosto con temperature record, quanto durerà: le previsioni meteo
Nuova ondata di caldo a inizio agosto con temperature record, quanto durerà: le previsioni meteo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni