Albero decorato, candele, musiche e canti natalizi e gli immancabili regali portati da babbo natale, così per un giorno la famiglia di Helen Robinson, 46enne malata terminale di cancro, ha deciso di regalare alla mamma l'ultimo Natale a ottobre prima che il male la porti via per sempre. È la straziante storia d'amore che arriva da Wirral, nel Merseyside, in Inghilterra dove i sette figli della donna si sono riuniti tutti insieme e col papà  come fosse il 25 dicembre e hanno festeggiato quella che sarà probabilmente l'ultimo natale della mamma. La 46enne era sta colpita la prima volta da un cancro al seno e dopo una lunga battaglia l'anno scorso era riuscita sconfiggerlo ma il male si è accanito contro di lei estendendosi a polmoni e altri organi vitali senza darle scampo. Quando i medici le hanno spiegato che aveva solo poche settimane di vita, Helen Robinson si è trasferita al St. John's Hospice, vicino al Clatterbridge Cancer Center, dove riceve solo cure palliative.

Per i medici la 46enne potrebbe non arrivare alla fine dell'anno, così il marito Stephen, 49 anni, ha organizzato con i figli un ultimo addio particolare, facendo rivivere a tutta la famiglia l'ultimo Natale insieme. La famiglia si è riunita nella stanza dell'hospice dove è ricoverata la donna e l'hanno addobbata trasformandola in un luogo accogliente per festeggiare il Natale. "La notizia è stata devastante per tutti noi. Siamo stati insieme fin dalla scuola. Siamo stati uniti per più di trenta anni e ci siamo sposati giovani. Helen è stata la migliore madre per i nostri figli. È il tipo di persona che fa tutto ciò che è in suo potere per aiutare gli altri. È l'amore della mia vita" ha scritto l'uomo sulla sua pagina GoFund dove ha avviato una campagna di raccolta fondi per i figli.

"Sto facendo del mio meglio per risparmiare quanti più soldi possibili per regalare ad Helen e alle nostre bambine un felice Natale insieme alla loro mamma. Voglio che almeno sorridano in quel giorno speciale perché al momento piangono in continuazione ed è straziante" ha scritto l'uomo, ricordando che quattro dei loro figli sono grandi ma le tre più piccole, Jessica, Sophie ed Ellie hanno solo 8 , 10 e 13 anni. "Sarà devastante per loro e non so davvero cosa fare" ha concluso il 49enne