19.104 CONDIVISIONI
Royals

Kate Middleton ha il cancro e ha iniziato la chemioterapia: l’annuncio in un video della principessa

Kate Middleton ha rivelato in un video della BBC che ha il cancro e sta facendo la chemioterapia preventiva. “La diagnosi di cancro è stata un enorme shock”, ha dichiarato Kate. Kensington Palace ha aggiunto che non ci saranno altri chiarimenti.
A cura di Antonio Palma
19.104 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Kate Middleton è malata di cancro e ha iniziato la chemioterapia preventiva. Lo ha annunciato la stessa principessa con un videomessaggio registrato dalla BBC dopo giorni di voci che si rincorrevano sul suo stato di salute. La principessa di Galles, consorte dell'erede al trono britannico William, ha rivolto un messaggio in video al Paese nel quale ha rivelato di essere in cura per un cancro senza specificarne la natura. “Ho un cancro, ho iniziato la chemioterapia” ha spiegato Kate nel filmato in cui la si vede seduta su una panchina in un parco. Dal palazzo Reale spiegano che non seguiranno ulteriori chiarimenti sulla natura della malattia ma che Kate salterà tutti gli eventi ufficiali, anche quelli di Pasqua. La principessa di Galles era stata sottoposta oltre due mesi fa a un misterioso intervento chirurgico all'addome la cui natura non era stata mai chiarita. Una sua foto recente modificata e ritoccata aveva poi alimentato insistenti voci sul suo stato di salute precario.

Il video di Kate: "La diagnosi è stata un enorme shock"

Ora l'annuncio video in cui Kate ammette di essere malata di cancro e afferma che sta combattendo la malattia e si sta sottoponendo a "chemioterapia preventiva". Il trattamento chemioterapico è iniziato a fine febbraio. La principessa però ha tenuto a rassicurare la nazione che sta bene. Il videomessaggio sarebbe stato girato nel parco della residenza reale di Windsor mercoledì. Nel video Kate Middleton ha spiegato che la diagnosi di cancro è stata un "enorme shock" e che lei e William "hanno fatto tutto il possibile per elaborare e gestire la situazione in privato per il bene dei nostri figli".

Immagine

Avere William al mio fianco è anche una grande fonte di conforto"

"Ci è voluto del tempo per spiegare tutto a George, Charlotte e Louis in un modo appropriato per loro e per rassicurarli che starò bene. Come ho detto loro; Sto bene e divento più forte ogni giorno concentrandomi sulle cose che mi aiuteranno a guarire" ha proseguito Kate nel messaggio, aggiungendo: "Avere William al mio fianco è anche una grande fonte di conforto e rassicurazione. Così come l’amore, il sostegno e la gentilezza che sono stati dimostrati da tanti di voi. Significa così tanto per entrambi". La principessa infine ha dedicato un pensiero agli altri malati di cancro. "Per tutti coloro che affrontano questa malattia, in qualunque forma, per favore non perdete la fede o la speranza. Non siete soli".

Il testo integrale del discorso di Kate

Ecco, di seguito, il testo integrale dell'annuncio di Kate:

"Voglio cogliere l’occasione per ringraziarvi, personalmente, per tutti i meravigliosi messaggi di sostegno e per la vostra comprensione mentre mi stavo riprendendo dall’intervento. Sono stati due mesi incredibilmente difficili per tutta la nostra famiglia, ma ho avuto un fantastico team medico che si è preso molta cura di me, cosa di cui sono molto grata.

A gennaio ho subito un importante intervento chirurgico all’addome a Londra e all’epoca si pensava che la malattia non fosse una forma tumorale. L’intervento ha avuto successo. Tuttavia, i test effettuati dopo l’operazione hanno rilevato che era presente un cancro. Il mio team medico mi ha quindi consigliato di sottopormi a un ciclo di chemioterapia preventiva e ora sono nelle fasi iniziali di tale trattamento.

Questo ovviamente è stato un enorme shock, e William e io abbiamo fatto tutto il possibile per elaborare e gestire la cosa in privato per il bene della nostra giovane famiglia. Come potete immaginare, ci è voluto del tempo. Mi ci è voluto del tempo per riprendermi da un intervento chirurgico importante e iniziare il trattamento. Ma, soprattutto, ci è voluto del tempo per spiegare tutto a George, Charlotte e Louis in un modo appropriato per loro e per rassicurarli che starò bene.

Come ho detto loro, sto bene e divento più forte ogni giorno concentrandomi sulle cose che mi aiuteranno a guarire; nella mia mente, nel mio corpo e nel mio spirito. Avere William al mio fianco è anche una grande fonte di conforto e rassicurazione. Così come lo è l’amore, il sostegno e la gentilezza che sono stati dimostrato da tanti di voi. Significa molto per entrambi.

Speriamo che capiate che, come famiglia, ora abbiamo bisogno di un po’ di tempo, spazio e privacy mentre completo il trattamento. Il mio lavoro mi ha sempre portato un profondo senso di gioia e non vedo l’ora di tornare quando potrò , ma per ora devo concentrarmi sul recupero completo.

In questo momento, penso anche a tutti coloro le cui vite sono state colpite dal cancro. Per tutti coloro che affrontano questa malattia, in qualunque forma, per favore non perdete la fede o la speranza. Non siete soli".

Re Carlo informato: "Sono orgoglioso di lei"

Kate non ha precisato di che tipo di cancro si tratti, spiegando solo di essere nelle prime fasi della cura e anche dal Palazzo Reale britannico hanno precisato che non saranno rilasciati altri dettagli sulla natura della malattia della principessa del Galles, come il tipo di cancro o a quale stadio sia la malattia. La Casa Reale ha assicurato che Re Carlo, anche lui attualmente in cura per il cancro, è stato già informato della notizia. Da Buckingham Palace spiegano che il Re ha detto di essere "orgoglioso di Kate per il suo coraggio nel parlare in quel modo" e rimane in "contatto più stretto con la sua amata nuora".

Al momento del suo intervento chirurgico addominale a gennaio, Kensington Palace aveva dichiarato che non era canceroso. Anche oggi dal Palazzo Reale hanno confermato nuovamente che è così e che nessun esame aveva confermato la presenza del cancro. Tuttavia, i test postoperatori hanno successivamente scoperto che invece vi era il cancro. La dichiarazione della principessa infatti spiega che quando è stata operata all'addome a gennaio, non si sapeva che ci fosse un cancro, "Tuttavia gli esami effettuati dopo l'operazione hanno accertato che era presente un cancro. La mia equipe medica mi ha quindi consigliato di sottopormi a un ciclo di chemioterapia preventiva e ora sono nelle prime fasi di questo trattamento", ha detto la principessa.

Kate e William non saranno presenti con la famiglia reale la domenica di Pasqua

La principessa 42enne ha detto che il recupero dall'intervento chirurgico di gennaio ha richiesto tempo, poi sarebbe arrivata la diagnosi di cancro alla fine di febbraio. Il palazzo reale infatti ha affermato che l'improvvisa assenza del principe William dalla cerimonia funebre del re Costantino di Grecia, alla fine di febbraio, è stata dovuta proprio alla scoperta della diagnosi di cancro di Kate. La principessa, che non ha partecipato ad alcun evento ufficiale da Natale, ora salterà anche gli eventi dei prossimi mesi. Kate e il principe William ad esempio non saranno presenti con la famiglia reale la domenica di Pasqua e non ci sarà alcun ritorno anticipato ai doveri ufficiali per la principessa. Il principe William, invece, riprenderà i propri impegni ufficiali dopo le vacanze di Pasqua.

Rishi Sunak: "Kate trattata ingiustamente dai media"

Dopo l'annuncio di cancro di Kate, immediati gli auguri di pronta guarigione del premier britannico Rishi Sunak. "La principessa del Galles ha l'amore e il sostegno di tutto il Paese mentre continua la sua guarigione", ha dichiarato Sunak, aggiungendo che "ha dimostrato un enorme coraggio con la sua dichiarazione di oggi". Al pari della Casa Reale, anche il primo ministro ha chiesto che sia assicurata a Kate la massima privacy dopo tutta l'attenzione mediatica delle ultime settimane. Il premier inglese si è scagliato contro i media dichiarando: "La principessa Kate nelle ultime settimane è stata sottoposta ad un intenso esame ed è stata trattata ingiustamente da alcuni settori dei media di tutto il mondo e sui social media. Quando si tratta di questioni di salute, come tutti gli altri, le deve essere concessa la privacy per concentrarsi sulla sua cura e stare con la sua amorevole famiglia".

19.104 CONDIVISIONI
602 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views