3.416 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
13:20

I gemellini in vacanza con i genitori e i due fidanzati: le vittime dello schianto del bus in Bulgaria

Sono 45 le vittime accertate dell’incidente che ha coinvolto un autobus turistico in Bulgaria. Almeno 12 sono bambini. Le autorità hanno diffuso i primi nomi confermati.
A cura di Gabriella Mazzeo
3.416 CONDIVISIONI

Almeno 12 bambini tra le 45 vittime dell'incidente che ha coinvolto un autobus di turisti al confine tra Bulgaria e Macedonia. Sul mezzo viaggiavano 52 persone di ritorno da una gita a Instanbul: la destinazione era la Macedonia nel Nord. L'autobus avrebbe preso fuoco in seguito a un guasto al serbatoio. Sette persone sono state ricoverate d'urgenza nell'ospedale di Sofia e attualmente le loro condizioni sarebbero stabili. Tutti hanno riportato varie ustioni e fratture.

I nomi delle prime vittime

Sono stati resi noti alcuni dei nomi delle persone morte nell'incendio. Secondo le autorità, il rogo ha causato una vera e propria strage di bambini. Luan e Alban Ahmeti sono le prime due vittime del tragico incidente: i due gemellini di 4 anni viaggiavano insieme ai genitori Avni e Jihan, morti nello schianto. I due bambini sono stati ricordati con una piccola cerimonia davanti ai cancelli della loro scuola elementare di Skopje. Gli studenti e le maestre si sono uniti in preghiera dopo aver appreso della morte dell'intera famiglia Ahmeti. La famiglia era originaria della Macedonia del Nord.

Gazmed Ukali e Albina Belluli, fidanzati di 23 e 27 anni morti nel rogo del bus in Bulgaria
Gazmed Ukali e Albina Belluli, fidanzati di 23 e 27 anni morti nel rogo del bus in Bulgaria

Anche Gazmend Ukali e la fidanzata Albina Belluli di 27 e 23 anni sono morti nell'autobus in fiamme. I due avevano deciso di festeggiare insieme il compleanno del 27enne nella capitale turca. Avrebbero dovuto sposarsi a breve secondo quanto riferiscono i media locali. La vittima più anziana secondo le forze dell'ordine aveva 63 anni: si tratta di un uomo non ancora identificato. La maggior parte dei morti registrati, invece, aveva un'età compresa tra i 25 e i 30 anni.

i genitori dei due gemellini di 4 anni morti nell’incidente
i genitori dei due gemellini di 4 anni morti nell’incidente

Quasi tutte le persone a bordo erano profondamente addormentate al momento dell'incidente: l'autobus ha urtato un guardrail in autostrada e poi ha preso fuoco. Dietro di loro altri 3 bus che trasportavano turisti. "Le persone a bordo del veicolo interessato dal rogo erano diventate carbone" ha raccontato il ministro dell'Interno bulgaro Boyko Rashkov che si è recato sul posto nelle prime ore della mattinata di ieri.  Secondo quanto riferito dai soccorsi e dagli agenti che stanno cercando di ricostruire la dinamica dello schianto, i passeggeri coinvolti potrebbero aver cambiato veicolo più volte nel corso del tragitto. "I quattro autobus di turisti in autostrada viaggiavano per la stessa compagnia. Probabile dunque che molte delle vittime abbiano cambiato bus durante il viaggio, magari per ricongiungersi a membri delle proprie famiglie che si trovavano su un altro mezzo – ha spiegato il capo del servizio investigativo Borislav Sarafov -. Stiamo cercando di coordinare anche le operazioni per dare un nome alle vittime e assicurarci che non siano parenti delle persone che non sono state coinvolte nell'incidente".

3.416 CONDIVISIONI
Bulgaria, autobus di turisti si schianta e prende fuoco: 45 vittime tra cui almeno 12 bambini
Bulgaria, autobus di turisti si schianta e prende fuoco: 45 vittime tra cui almeno 12 bambini
Bulgaria, bus di turisti verso la Macedonia si schianta e prende fuoco: almeno 45 morti
Bulgaria, bus di turisti verso la Macedonia si schianta e prende fuoco: almeno 45 morti
232 di Cronaca
Modena, terribile schianto tra scooter e auto: la vettura si ribalta, 2 morti a Nonantola
Modena, terribile schianto tra scooter e auto: la vettura si ribalta, 2 morti a Nonantola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni