155 CONDIVISIONI
20 Giugno 2022
17:22

EasyJet cancella decine di voli per l’Estate: manca il personale

A causa della mancanza di personale e dei limiti al numero di aerei che possono decollare in cluani grandi aeroporti europei, EasyJet ha annunciato un taglio dei voli per la stagione estiva.
A cura di Antonio Palma
155 CONDIVISIONI

Non bastavano i lunghi mesi di stop per la pandemia covid, ora a pesare sul trasporto aereo è anche la mancanza di personale col rischio di cancellazioni e ritardi nelle prossime settimane e di rovinare anche le vacanze a molti turisti in europei vista della stagione estiva imminente. La prima vittima è la compagnia aerea low cost EasyJet che ha annunciato un taglio del 13% dei propri voli rispetto all’epoca pre covid a causa della mancanza di personale e dei limiti al numero di aerei che possono decollare nei principali aeroporti europei.

La compagnia aerea low cost è stata colpita da assenze per Covid-19 ma soprattutto da un'enorme riduzione dei voli in aeroporti come quello di Gatwick a Londra e quello di Schiphol ad Amsterdam. Per questo l’azienda ha affermato che per il terzo trimestre, la sua capacità di trasporto sarà limitata all'87% dei livelli del 2019, e dovrebbe salire al 90% nei tre mesi successivi. Percentuali inferiori alle aspettative che prevedevano già un ritorno dei voli al 90% nei mesi scorsi e al 97% del periodo pre pandemia durante l’alta stagione estiva.

Tutto questo mentre la domanda aumenta, i passeggeri crescono e la richiesta di voli è ormai a livelli già alti. Tutta colpa della carenza di personale, in particolare quello di terra, che ha creato effetti negativi a catena. Il problema è che l'industria dei viaggi e del trasporto aereo è stata devastata durante la pandemia, portando a licenziamenti di massa che ora si fanno sentire.

Secondo la compagnia aerea ci sono “ritardi nel controllo del traffico aereo e carenza di personale nell'assistenza a terra e negli aeroporti, con conseguente aumento dei tempi di consegna degli aeromobili, partenze ritardate e con effetti a catena sulla cancellazione dei voli".

A Londra ad esempio i decolli e gli atterraggi sono stati limitati a 825 a luglio e 850 ad agosto per affrontare i problemi relativi alla mancanza di personale che hanno portato a cancellazioni di voli e disagi per i viaggiatori nelle scorse settimane. Di conseguenza nei giorni più trafficati, alle compagnie aeree verrà detto di cancellare fino a 50 voli, con migliaia di passeggeri già prenotati che dovranno essere ricollocati.

“In risposta a questi limiti”, easyJet ha annunciato di voler riprogrammare la sua offerta fornendo ai clienti un preavviso e la possibilità di riprenotare su voli alternativi

155 CONDIVISIONI
Attivisti per il clima sulle piste dell'aeroporto di Berlino: scalo bloccato e voli sospesi
Attivisti per il clima sulle piste dell'aeroporto di Berlino: scalo bloccato e voli sospesi
Ischia, appello di Borrelli:
Ischia, appello di Borrelli: "Cerchiamo volontari per accogliere sfollati negli alberghi"
302 di Peppe Pace
Forte terremoto in Turchia, decine di feriti: la gente corre in strada terrorizzata
Forte terremoto in Turchia, decine di feriti: la gente corre in strada terrorizzata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni