Una festa universitaria è finita in tragedia per due ragazze statunitensi di 19 anni che sono cadute dal terrazzo del palazzo dove era in corso il party mentre cercavano di farsi un selfie panoramico dall'alto. Le due diciannovenni sono ora ricoverate in gravissime condizioni con lesioni in più parti del corpo. L'episodio durante la notte tra sabato e domenica scorsi quando le due ragazze erano impegnate in una festa tra universitari che frequentano la Temple University di Philadelphia, nello stato della Pennsylvania. Il party si svolgeva sul tetto di un palazzo di quattro piani fuori dal campus universitario nel nord della cittadina.

L'incidente intorno alle 2 del mattino quando per farsi un selfie le due ragazze si sono sporte tropo cascando nel vuoto e atterrando sul marciapiede sottostante dopo un volo di diversi metri. Immediatamente soccorse e trasportate in pronto soccorso, la meno grave è stata trasferita nell'ospedale della stesa  Temple University, la più grave invece al Jefferson Hospital. Secondo la polizia locale diversi studenti erano riuniti sul tetto dell'edificio per bere e festeggiare al momento dell'incidente e non vi erano condizioni sufficienti per garantire la sicurezza.

La società che gestisce il condominio ha detto che il tetto ha un parapetto e ringhiere, ma uno studente sul posto ha confermato che non era sufficiente per proteggere qualcuno dalla caduta accidentale visto che è molto basso. "Non c'è abbastanza protezione per impedirti di cadere, quindi se stai bevendo e ci vai a finire vicino  è davvero facile precipitare giù perché arriva solo a metà tra il ginocchio e l'anca"