19 Giugno 2018
17:35

Bimbo di 4 anni cammina sui carboni ardenti in spiaggia: piedini orribilmente ustionati

Matthew Mills, un bimbo gallese, si trovava in compagnia dei suoi genitori e dei fratelli su una spiaggia di Swansea domenica. All’improvviso la madre lo ha sentito gridare. Il piccolo era finito sui resti di un fuoco da campo non completamente spento. “Oggi ancora non riesce a camminare” dice la donna.
A cura di Biagio Chiariello

Un bambino di quattro anni si è ritrovato con delle enormi vesciche ai piedi dopo aver camminato sui carboni ardenti in spiaggia. Come racconta il Mirror, domenica sera Matthew Mills si trovava sulla Swansea Bay con la sua famiglia quando ha attraversato i resti di un barbecue (o forse un falò). Sebbene il fuoco fosse già stato spento, le ceneri rimaste erano ancora calde. Le bruciature di Matthew sono risultate così gravi che il bambino a distanza di 48 ore ancora non riesce a camminare ed è stato costretto a perdere già due giorni di scuole in attesa che le vesciche guariscano.

Sua madre Louise Evans, 34 anni, ha dichiarato a Wales Online di essere rimasta "inorridita" quando il suo bambino ha iniziato a urlare nella sabbia. “Erano circa le 17 di domenica quando siamo andati in spiaggia, non c’era quasi nessuno. I miei tre bambini sono andati a giocare insieme a quelli del nostro amico. Li ho visti andare a raccogliere alcune conchiglie, e poi Matthew ha iniziato a urlare. Si era imbattuto nei resti di un fuoco da campo” racconta Louise. “Sono subito corsa verso di lui e mi sono accorta che i suoi piedi erano neri. Gli abbiamo subito versato dell’acqua sulla parte ferita. Gli altri bambini correvano avanti e indietro dal mare con secchi d'acqua per cercare di mantenere il piede fresco” ricorda la madre di Matthew.

"Ha pianto almeno per un'ora, urlava letteralmente dal dolore, e non c'era nulla che potessi fare per aiutarlo” ammette, affranta, la donna che non manca di criticare le persone che non hanno spento del tutto il fuoco: “Avrebbe dovuto ricordarsi anche della cenere e del carbone: sono comunque pericolosi anche dopo che le fiamme sono state spente”. Le vesciche di Matthew impiegheranno circa una settimana per guarire, ma nel frattempo, il bambino avendo difficoltà a camminare e non può godersi il clima estivo all'esterno.

Un portavoce del Consiglio di Swansea ha dichiarato: "Non ci sono scuse per chi lascia o seppellisce i resti dei barbecue usa-e-getta o i carboni ardenti su qualsiasi spiaggia: è totalmente da irresponsabili in quanto può causare ferite molto brutte".

Bimbo di 10 mesi ustionato con l'olio bollente di una friggitrice. Feriti anche i genitori e uno zio
Bimbo di 10 mesi ustionato con l'olio bollente di una friggitrice. Feriti anche i genitori e uno zio
Bimbo di due anni sbranato a morte da un Rottweiler davanti alla madre:
Bimbo di due anni sbranato a morte da un Rottweiler davanti alla madre: "Siamo tutti devastati"
Vede un bimbo di 6 anni appoggiato alla sua auto e lo prende a calci in petto: arrestato
Vede un bimbo di 6 anni appoggiato alla sua auto e lo prende a calci in petto: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni