1.498 CONDIVISIONI
La morte della Regina Elisabetta II
8 Settembre 2022
17:52

Allarme per la salute della Regina Elisabetta, media Uk preoccupati: “Nessun dubbio sulla gravità”

“L’annullamento all’ultimo minuto di una riunione in videoconferenza ieri è stato il primo campanello di allarme per le condizioni della salute della Regina Elisabetta” hanno ricordato i corrispondenti da Buckingham Palace.
A cura di Antonio Palma
1.498 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Non c'è alcun dubbio ormai sulla gravità delle condizioni di salute della Regina Elisabetta che oggi è stata messa sotto stretto controllo medico nel suo castello di Balmoral, in Scozia, dove si trova da luglio. Lo confermano gli esperti della Bbc, ricordando che i primi sintomi dei gravi malesseri sarebbero sorti ieri dopo giorni di notizie contrastanti.

La notizia dell’aggravarsi delle sue condizioni infatti è arrivato all’indomani della rinuncia della Sovrana a partecipare a una riunione programmata del Privy Council, Il Consiglio privato di sua maestà, un organo di consiglieri del sovrano britannico, che consiglia formalmente il sovrano nell'esercizio delle prerogative reali.

L’ultimo incontro pubblico della Regina Elisabetta
L’ultimo incontro pubblico della Regina Elisabetta

L'annullamento all'ultimo minuto di quella che sarebbe stata solo una riunione in video conferenza del consiglio era stato il primo campanello di allarme. Martedì inoltre i medici avevano consigliato alla Monarca di riposare vedendola visibilmente provata dopo l’incontro con la neo premier, avvenuto sempre in Scozia e non a Londra come invece è consuetudine.

I segnali che la Regina non stesse bene erano chiari ma la certezza si è avuta solo oggi con le dichiarazioni molto insolite del palazzo reale sulla salute della Regina. "Buckingham Palace normalmente non emette bollettini sulla salute della regina, a meno che non sia significativo. L'ultima volta che una dichiarazione è uscita dal nulla è stata per farci sapere all'inizio di quest'anno che le era stato diagnosticato il Covid", ha ricordato Sean Coughlan, corrispondente della BBC dal palazzo Reale.

Infine "il fatto che tutta la famiglia si sia riunita al capezzale della Regina a Balmoral è un chiaro e inconfondibile indice della gravità della situazione" ha aggiunto l'altro corrispondente Nicholas Witchell. Oltre al figlio Carlo e al nipote William, i primi due nella successione al trono, nel castello scozzese sono accorsi i figli, la principessa Anna e i principi Andrea ed Edoardo, e persino Harry che si trovava nel Regno Unito per altri scopi.

“Insieme all'avanzare dell'età potrebbero esserci altri problemi medici più complicati” ha detto l'ex corrispondente della BBC per Buckingam, Richard Sumner, aggiungendo: “Penso che, a giudicare dall'attenta formulazione del Palazzo reale, potrebbe succedere qualcosa di serio". “Le persone che hanno visto la Regina di recente dicono che mentalmente era presente e molto interessata a tutto ciò che la circonda ma il suo corpo stava chiaramente cedendo. C'è stato questo graduale deterioramento della salute della regina negli ultimi mesi”.

“Se ci sarà qualcosa da dire, lo dirà Buckingham Palace, ma non ci saranno aggiornamenti costanti, è qualcosa che non fanno" ha avvertito però l'ex segretario stampa della Regina, Dickie Arbiter.

1.498 CONDIVISIONI
226 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni