Assurdo quanto drammatico incidente nelle scorse ore lungo le strade della Florida, in Usa. Un elicottero, che si è trovato improvvisamente in difficoltà durante il volo, ha tentato un atterraggio di emergenza nel bel mezzo della strada ma qualcosa è andato storto e quando si è avvicinato all'asfalto, le sue pale, roteando, hanno tranciato alcuni mezzi in transito uccidendo uno dei passeggeri che era a bordo di un camion. La tragedia nel pomeriggio di venerdì su una trafficata strada della contea di Hillsborough nei pressi di Tampa. Il piccolo elicottero con a bordo due uomini, il 39enne Bryan Messick e il 21enne Joshua Wells, avrebbe avuto un improvviso guasto al motore che gli ha fatto perdere potenza e quota in breve tempo.

Il pilota quindi ha cercato di atterrare in strada dove in quel momento transitavano però diverse vetture. Alcune sono state evitate per un soffio mentre altre sono state toccate e danneggiate dalle pale dell'elicottero tra cui un camion nel quale viaggiava un uomo di 72 anni, identificato come Deodat Persaud, che è rimasto ucciso. Il settantaduenne è stato colpito fatalmente da una delle pale del rotore mentre sedeva sul sedile del passeggero di un camion guidato da suo figlio di 35 anni, Ryan. Come stabilito dalle autorità locali, in realtà l'uomo era a diverse decine di metri dal luogo dell'atterraggio ma una pala del rotore ha battuto su un palo del telefono ed è volata via colpendolo. Fortunatamente non si sono registrati altri feriti e persino i due piloti dell'elicottero sono rimasti illesi.