Maria Cafagna è nata in Argentina ed è cresciuta in Puglia. È stata analista di TvTalk e oggi lavora come consulte politica e per la televisione. Vive e lavora a Roma.
Da Beccaglia a Varriale, l’insopportabile tendenza a colpevolizzare la donna che denuncia
Da Beccaglia a Varriale, l’insopportabile tendenza a colpevolizzare la donna che denuncia
Il molestatore di Greta Beccaglia ha fatto una cosa da vero uomo: non si è preso le sue responsabilità
Il molestatore di Greta Beccaglia ha fatto una cosa da vero uomo: non si è preso le sue responsabilità
Le scarpette rosse non servono a nulla contro la violenza dei maschi sulle donne
Le scarpette rosse non servono a nulla contro la violenza dei maschi sulle donne
Orsola Severini racconta il suo aborto terapeutico: “Non siamo così diversi dalla Polonia”
Orsola Severini racconta il suo aborto terapeutico: “Non siamo così diversi dalla Polonia”
No, le donne vittime di violenza sessuale non sono colpevoli di nulla (anche se sono ubriache)
No, le donne vittime di violenza sessuale non sono colpevoli di nulla (anche se sono ubriache)
Non solo Noemi De Vitis: perché le molestie denunciate su Instagram sono un fallimento dello Stato
Non solo Noemi De Vitis: perché le molestie denunciate su Instagram sono un fallimento dello Stato
A sinistra c’è un problema: chi comanda è sempre maschio e alle donne va bene così
A sinistra c’è un problema: chi comanda è sempre maschio e alle donne va bene così
“Chi non fa figli in pensione dopo”: perché la proposta di Cottarelli è contro i giovani
“Chi non fa figli in pensione dopo”: perché la proposta di Cottarelli è contro i giovani
Per Palombelli è giusto chiedersi se un femminicidio è causato “dal comportamento esasperante della donna”
Per Palombelli è giusto chiedersi se un femminicidio è causato “dal comportamento esasperante della donna”
7 femminicidi in 7 giorni, ma se l’assassino è il compagno italiano Salvini e Meloni stanno zitti
7 femminicidi in 7 giorni, ma se l’assassino è il compagno italiano Salvini e Meloni stanno zitti
Vanessa Zappalà è vittima di uno Stato che non è in grado di proteggere le donne
Vanessa Zappalà è vittima di uno Stato che non è in grado di proteggere le donne