16 Novembre 2021
14:59

Treviso, auto pirata travolge una donna e il corpo finisce oltre una recinzione: muore Emilia Santurini

Emilia Santurini, donna di 63 anni, è stata travolta e uccisa da un’auto pirata mentre camminava da sola a Fonzaso. Il corpo è stato sbalzato oltre la recinzione di una fabbrica. Si indaga.
A cura di Gabriella Mazzeo

Tutto è avvenuto in pochi secondi: Emilia Santurini, donna di 63 anni, stava camminando come ogni sera da sola nella zona di Arten, nel comune di Fonzaso (Belluno). Durante il tragitto un'auto l'ha travolta a tutta velocità e ha poi continuato la sua folle corsa senza fermarsi a prestare soccorso. La 63enne è morta sul colpo e l'impatto è stato talmente violento da sbalzare il corpo della vittima oltre la recinzione di un'azienda. Un volo di diversi metri che suggerisce la folle velocità dell'auto pirata che ha investito Santurini.

A trovare il cadavere della 63enne, una dipendente che questa mattina si è recata a lavoro come sempre nella ditta Mauser. Proprio lei ha chiamato i soccorsi ipotizzando in un primo momento un omicidio. Le forze dell'ordine sono accorse immediatamente sul posto per effettuare tutti i rilievi del caso. Impossibile al momento sapere se un intervento immediato avrebbe potuto salvare o meno la vita della 63enne vittima della strada. Si indaga per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e per individuare l'autista pirata che non si è fermato per prestare soccorso.

Nelle vicinanze del luogo dell'incidente sono stati trovati alcuni frammenti di plastica e di metallo appartenenti alla carrozzeria di un'autovettura. Secondo le forze dell'ordine, i pezzi potrebbero appartenere all'auto pirata che ha travolto e ucciso Emilia Santurini. Le indagini sono state affidate ai carabinieri. Al momento, le uniche cose note e certe riguardano la morte della donna: è stato verificato, infatti, che si sia trattato di un incidente stradale. Le modalità, invece, lasciano ancora aperte diverse strade agli inquirenti: resta infatti da capire chi sia il pirata della strada e se abbia travolto la donna accidentalmente o meno. Quello che è certo è che la persona alla guida della vettura non si è fermata e si ipotizzano per lei i reati di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Sbanda con l'auto e finisce in un terrapieno dopo aver sfondato una recinzione: paura per un 30enne
Sbanda con l'auto e finisce in un terrapieno dopo aver sfondato una recinzione: paura per un 30enne
Glutine oltre i limiti, pasta richiamata dal mercato per rischio chimico
Glutine oltre i limiti, pasta richiamata dal mercato per rischio chimico
Per Locatelli (Cts) sono maturi i tempi per l'introduzione dell'obbligo vaccinale
Per Locatelli (Cts) sono maturi i tempi per l'introduzione dell'obbligo vaccinale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni