Sono almeno venti i chilometri di coda che si sono formati questa mattina lungo l'autostrada A4 Venezia-Milano a causa di tre diversi incidenti che hanno coinvolto tre mezzi pesanti creando disagi per l'intera mattinata lungo il tratto autostradale.

Un incidente nel tratto tra Sirmione e Desenzano del Garda

I tre tamponamenti hanno coinvolto diversi mezzi pesanti e provocato anche il ferimento di diverse persone, due delle quali hanno riportato ferite gravi e per questo sono state trasportate nei vicini ospedali di Borgo Trento, nel Veronese, e Brescia a bordo degli elicotteri del 118. Uno degli incidenti è avvenuto intorno alle 10 nel tratto tra Sirmione e Desenzano del Garda dell'autostrada A4 e ha visto il coinvolgimento di un tir: quattro le persone ferite, tutti uomini di età compresa tra i 35 e i 58 anni, che sono stati soccorsi del personale medico intervenuto con diversi mezzi e un elisoccorso.

Chiusi i caselli di Peschiera del Garda e Sirmione

Gli altri due incidenti sono avvenuti poco distante coinvolgendo altri due tir e altri mezzi. I tre tamponamenti hanno provocato in particolare quasi 20 chilometri di coda nel tratto tra Sommacampagna e Desenzano, lungo la carreggiata in direzione Milano. Chiusi per diverse ore anche i caselli di Peschiera del Garda (Verona) e Sirmione (Brescia). Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Brescia che hanno messo in sicurezza la strada per permettere l'intervento dei soccorritori e la rimozione dei mezzi coinvolti. Sulle dinamiche dei tamponamenti è ora al lavoro la polizia stradale per tentare di ricostruire l'accaduto.