161 CONDIVISIONI
26 Settembre 2020
11:43

Travolge ciclisti col suv a Monforte d’Alba, morta una donna: arrestato per omicidio stradale

L’automobilista che ieri pomeriggio ha travolto cinque turisti nella piazza centrale di Monforte d’Alba (Cuneo) uccidendo una donna torinese di 67 anni, Fiorangela Ghiglio, è stato arrestato dai carabinieri e si trova ora ai domiciliari. L’uomo è accusato di omicidio stradale e lesioni gravissime.
A cura di Davide Falcioni
161 CONDIVISIONI

L'automobilista che ieri pomeriggio ha travolto cinque turisti nella piazza centrale di Monforte d'Alba (Cuneo) uccidendo una donna torinese di 67 anni, Fiorangela Ghiglio, è stato arrestato dai carabinieri e si trova ora ai domiciliari. Nel drammatico incidente sono rimasti feriti anche il marito della vittima – ricoverato in ospedale a Verduno – e altri tre turisti: una coppia di tedeschi e un cittadino belga. Nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita. Il conducente del Suv è indagato per omicidio stradale e lesioni gravissime. Lunedì è prevista l'udienza di convalida del fermo in tribunale ad Asti.

La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di ieri, 25 settembre, in piazza Umberto I a Monforte d'Alba: per cause al vaglio degli inquirenti l'automobile è piombata a tutta velocità in mezzo a una comitiva di sei cicloturisti fermi a un bar. Il gruppo era composto  da due belgi, due tedeschi e marito e moglie italiani. Nella sua folle corsa l'automobile ha anche distrutto una parte del dehors del locale. Per la donna purtroppo si sono rivelati vani i soccorsi da parte del 118 intervenuto in poco tempo sul posto dopo l'allarme lanciato da altri presenti. Le sue condizioni erano apparse subito disperate e malgrado i tentativi di rianimarla i sanitari hanno dovuto dichiararne il decesso. Soccorsi e trasportati in codice giallo negli ospedali di Cuneo e Verduno gli altri quattro feriti che dunque non sono  in pericolo di vita. Oltre alle ambulanze del 118 , sul posto sono accorsi anche i vigili del fuoco e i carabinieri a cui spetterà il compito di ricostruire quanto accaduto.

Stando a quanto accertato dai militari dell'arma, alla guida dell'auto, un suv Mercedes Glc, c'era un italiano di 42 anni residente a Savigliano, in provincia di Cuneo. Nell'immediatezza dei fatti ha rischiato anche il linciaggio da parte dei presenti.

161 CONDIVISIONI
Il padre non si accorge della figlia e la travolge col trattore: 25enne morta sul colpo a Cosenza
Il padre non si accorge della figlia e la travolge col trattore: 25enne morta sul colpo a Cosenza
Enna, uccide la madre malata in casa, la accudiva da 20 anni: “Gesto di disperazione”
Enna, uccide la madre malata in casa, la accudiva da 20 anni: “Gesto di disperazione”
Donna trovata morta in strada a Pescara vicino all'ospedale
Donna trovata morta in strada a Pescara vicino all'ospedale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni