Foto archivio
in foto: Foto archivio

Ennesima tragedia sulle strade italiane: un ragazzo di 18 anni è morto nelle scorse ore a Firenze a seguito di un terribile incidente stradale che lo ha coinvolto mentre era in sella alla sua moto. La vittima è Simone Camiciotti, giovane studente di Greve in Chianti che frequentava l'istituto tecnico "Salvemini Duca D'Aosta" di Firenze. Il giovane si è spento nelle scorse ore all'ospedale Ospedale San Giovanni di Dio  del capoluogo toscano dove era stato ricoverato a seguito dello schianto. Il dramma si è consumato tra il pomeriggio e la notte di mercoledì. Simone era in sella alla sua moto e stava percorrendo via Senese quando, intorno alle 18,  si è scontrato violentemente con un'auto che stava svotando per entrare in una proprietà privata. Il ragazzo è stato sbalzato dalla sella ed è finito con violenza sul marciapiede dove è rimasto dolorante.

Immediatamente soccorso da un'ambulanza del 118 , le sue condizioni erano state giudicate serie ma non era ritenuto in pericolo di vita. Portato in pronto soccorso e poi ricoverato, però, le sue condizioni sono peggiorate sempre di più col passare delle ore fino al decesso sopraggiunto nel notte tra mercoledì e giovedì. Secondo i primi accertamenti, fatali per lui alcune gravissime lesioni interne. Dolore e incredulità tra amici e conoscenti quando si è diffusa la notizia della sua prematura scomparsa. Profondo il cordoglio di tutta la comunità di Greve in Chianti. Anche dalla scuola frequentata dal giovane hanno voluto lanciare un messaggio di cordoglio sul sito ufficiale dell'istituto: "Tutto l'istituto, sconvolto dalla notizia della prematura scomparsa di Simone Camiciotti si stringe intorno alla famiglia" .

Sul tragico incidente indagano ora gli agenti della polizia locale intervenuti sul posto per i rilievi. Da una prima ricostruzione pare che l'auto viaggiasse nella stessa direzione della moto quando, poco prima dell'incrocio con via del Gelsomino, abbia svoltato a sinistra proprio mentre sopraggiungeva il 18enne in moto che non è riuscito a frenare. La conducente dell'auto, una trentaduenne, è stata sottoposta all'alcol test ma è risultata negativa.