25 Dicembre 2021
19:36

Terni, medico in pensione uccide la moglie malata di Alzheimer la notte di Natale

Un ottantenne di Amelia – in provincia di Terni – la scorsa notte ha ucciso la moglie, sua coetanea, con un colpo di arma da fuoco. La nonna era malata di Alzheimer.
A cura di Davide Falcioni
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un ottantenne di Amelia – in provincia di Terni – la scorsa notte ha ucciso la moglie, sua coetanea, con un colpo di arma da fuoco. L'uomo è stato arrestato ed è ora accusato di omicidio volontario. Il procuratore di Terni Alberto Liguori ha parlato con l'ANSA di un delitto legato "alla disperazione". "Un dramma umano dovuto alla malattia", ha aggiunto. Secondo quanto si è appreso infatti la donna era gravemente malata. Su quanto accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri, che in particolare intendono stabilire se l'uomo abbia agito solo di sua iniziativa o in qualche modo sollecitato dalla moglie.

Stando a quanto finora accertato l'anziano – medico chirurgo in pensione, le cui iniziali sono R.P. – avrebbe fatto fuoco con un’arma regolarmente detenuta nei confronti della moglie perché – avrebbe spiegato agli inquirenti – esasperato dalle condizioni della donna, affetta dalla malattia che in passato le aveva fatto perdere completamente la lucidità, al punto da farla allontanare della sua casa in più di una occasione. Sempre secondo quanto emerso, e riportato dal Corriere dell'Umbria, l’ex medico avrebbe poi deciso di suicidarsi ma sarebbe stato il figlio, di 45 anni, a disarmarlo e convincerlo a desistere, prima di avvertire le forze dell’ordine.

Sul posto sono subito giunti i carabinieri della Compagnia di Amelia, che hanno  avviato le indagini per ricostruire la dinamica della vicenda. Dell'omicidio si sta occupando il magistrato di turno, la dottoressa Barbara Mazzullo, che avrebbe già sentito l’80enne, il quale avrebbe ammesso completamente le proprie responsabilità. La vittima, insegnante in pensione, era gravemente malata di Alzheimer.

Rimini, uccide la moglie e ferisce la figlia che la difende: la ragazza portata in ospedale
Rimini, uccide la moglie e ferisce la figlia che la difende: la ragazza portata in ospedale
È geloso della moglie: uccide "per dispetto" il loro figlio di 2 anni sparandogli alla testa con un fucile
È geloso della moglie: uccide "per dispetto" il loro figlio di 2 anni sparandogli alla testa con un fucile
Eleonora Perraro torturata a morsi e strangolata dal marito, confermato l’ergastolo per Marco Manfrini
Eleonora Perraro torturata a morsi e strangolata dal marito, confermato l’ergastolo per Marco Manfrini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni