184 CONDIVISIONI
13 Agosto 2022
22:54

Sparatoria in spiaggia, 52enne ucciso a colpi di arma da fuoco all’ingresso del lido

Un uomo di 52 anni è stato ucciso nei pressi di uno stabilimento balneare nel Foggiano, a marina di Lesina. Secondo quanto reso noto, l’uomo sarebbe stato aggredito con un’arma da fuoco.
A cura di Gabriella Mazzeo
184 CONDIVISIONI

Un uomo di 52 anni è stato ucciso con una serie di colpi di arma da fuoco all'ingresso di un lido a marina di Lesina, nel foggiano. La vittima è Maurizio Cologno, residente a San Severo.

Secondo quanto reso noto, l'uomo si trovava all'ingresso dello stabilimento balneare quando è stato raggiunto dall'aggressore, ancora sconosciuto alle forze dell'ordine.

Si indaga sulla dinamica dei fatti. Il 52enne aveva precedenti penali per traffico di stupefacenti e reati contro il patrimonio.

Si ipotizza che il misterioso killer abbia agito per un regolamento di conti.

Gli agenti, però, non vogliono escludere alcuna pista e guarderanno i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. Le riprese potrebbero infatti rivelarsi fondamentali per scoprire cosa sia accaduto nel pomeriggio di oggi, sabato 13 agosto.

I carabinieri sono al lavoro per individuare testimoni oculari dell'omicidio. I militari puntano infatti ad individuare l'aggressore grazie alle diverse versioni dei fatti fornite dai presenti.

Per il momento sono ancora poche le notizie relative al responsabile: non si conosce il suo nome e non si sa se abbia agito da solo o con l'ausilio di alcuni complici.

Attualmente si escludono legami con clan mafiosi. Gli investigatori credono infatti che si sia trattato di un omicidio legato a un regolamento di conti tra piccoli malviventi.

Le forze dell'ordine continuano a indagare anche sul passato della vittima. Sembra infatti che, dopo aver scontato le condanne a suo carico per spaccio e reati contro il patrimonio, avesse provato a cambiare vita con diversi lavoretti saltuari.

Le dinamiche di quanto avvenuto nei pressi dello stabilimento balneare saranno definite solo nelle prossime ore, dopo un'attenta analisi delle immagini fornite dalle telecamere di videosorveglianza.

184 CONDIVISIONI
Foggia, ucciso a colpi di pistola un ragazzo di vent'anni: era figlio del boss
Foggia, ucciso a colpi di pistola un ragazzo di vent'anni: era figlio del boss
Famiglia massacrata: marito, moglie e tre bambini uccisi a colpi d'arma da fuoco
Famiglia massacrata: marito, moglie e tre bambini uccisi a colpi d'arma da fuoco
Impresario edile ucciso a Torino: tre colpi di fucile alla testa, è stato un regolamento di conti
Impresario edile ucciso a Torino: tre colpi di fucile alla testa, è stato un regolamento di conti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni