223 CONDIVISIONI
14 Maggio 2022
18:24

Sesso con due minorenni in cambio di denaro e droga: arrestato un 62enne in Puglia

Un uomo di 62 anni di Gravina di Puglia è stato arrestato con le accuse di violenza sessuale aggravata e prostituzione minorile: a denunciarlo sono state due vittime.
A cura di Davide Falcioni
223 CONDIVISIONI

Gli agenti del commissariato di polizia di Gravina in Puglia, in provincia di Bari, nella giornata di ieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Bari, richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un uomo di 62 anni: le indagini condotte negli ultimi mesi hanno fatto emergere sue presunte gravi responsabilità dei reati continuati di violenza sessuale aggravata e prostituzione minorile. L'inchiesta era stata avviata a seguito della denuncia delle due vittime che dal dicembre del 2021, poco dopo essere diventate maggiorenni, hanno iniziato a collaborare con i poliziotti. Secondo la tesi dell'accusa, accolta dal gip, l’indagato avrebbe abusato sessualmente delle giovanissime vittime quando erano ancora minorenni.

L'arresto del 62enne scaturisce da un’intensa attività investigativa condotta dagli uomini del commissariato di Gravina. Le indagini hanno fatto emergere gravi indizi di colpevolezza a carico dell'uomo e i numerosi testimoni ascoltati avrebbero pienamente confermato e circoscritto i plurimi elementi indiziari a carico dell’arrestato, confermando l’attendibilità delle dichiarazioni rese dalle due vittime vittime. I riscontri sarebbero anche emersi dall’analisi dei numerosi tabulati telefonici tra i minori e l'indagato. In particolare dall'inchiesta è emerso che le vittime sarebbero state indotte a consumare rapporti sessuali dietro compensi di somme di denaro, sigarette, e/o sostanze stupefacenti (spinelli). Nella giornata di ieri l’arrestato, rintracciato ed accompagnato negli Uffici della Polizia di Stato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Bari, a disposizione della competente autorità giudiziaria la quale valuterà, nel contraddittorio con la difesa, gli elementi di prova raccolti a suo carico.

223 CONDIVISIONI
Simone Stucchi, il 21enne ucciso durante una rissa: arrestate 24 persone, tra loro anche minorenni
Simone Stucchi, il 21enne ucciso durante una rissa: arrestate 24 persone, tra loro anche minorenni
2.191 di Ilaria Quattrone
In Germania un uomo ha abbandonato una testa umana sui gradini del Tribunale di Bonn
In Germania un uomo ha abbandonato una testa umana sui gradini del Tribunale di Bonn
"Nel turismo turni da 16 ore e paghe ridicole, dormiamo in 5 in 10mq: dicono che è così e basta"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni