Drammatico incidente questa mattina, 14 febbraio, poco prima delle sei lungo l'autostrada Torino – Milano, all'altezza di Settimo Torinese: un uomo italiano di 29 anni di cui non si conosce ancora l'identità è morto dopo essere stato investito da un'auto. Stava viaggiando verso la Lombardia al volante sua 500L che ha tamponato un'Alfa Romeo 147 dopo lo svincolo di Settimo. Il ragazzo è sceso a controllare quali danni avesse subito quando è arrivata una Volkswagen Polo GT condotta da una donna che lo ha travolto. Inutili tutti i soccorsi.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che hanno tentato vanamente di soccorrerlo, ma hanno potuto soltanto constatarne il decesso, la polizia stradale di Torino e quella di Novara. Gli agenti stanno eseguendo i rilievi dell'incidente, in cui sono state ferite lievemente anche altre due persone, per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. L'autostrada è stata chiusa in quel tratto per permettere i soccorsi con uscita obbligatoria a Settimo. Sul posto si sono create lunghe code.