243 CONDIVISIONI
9 Maggio 2022
19:19

Salvano un cucciolo pensando sia un cane: in macchina scoprono che è un coyote

Una famiglia del Massachusetts ha salvato un cucciolo dalla strada credendo che fosse un cane. In realtà si trattava di un coyote smarrito. L’animale è stato affidato alle cure del Cape Wildlife Center.
A cura di Gabriella Mazzeo
243 CONDIVISIONI

Avevano adottato un cucciolo trovato per strada credendo fosse un cane abbandonato. Presto, però, una famiglia del Massachusetts ha capito di trovarsi davanti a un coyote. Il cucciolo è stato trovato sul ciglio di una strada, smarrito e affamato. Inteneriti, i viaggiatori hanno preso l'animale e lo hanno messo in auto per portarlo a casa. Secondo quanto racconta la pagina Facebook del Cape Wildlife Center, una volta in macchina è stato chiaro che quello non era un cagnolino come avevano creduto in un primo momento. A quel punto la famiglia ha chiamato il Cape Wildlife Center per avere assistenza. I volontari sono stati in grado di accertare la vera natura dell'animale, prendendolo in carico per le cure del caso.

Il direttore esecutivo Zack Martz ha spiegato alla CNN che non è raro trovare cuccioli di coyote o di volpe vagare sperduti per le strade del Massachusetts in questo periodo dell'anno. Alla soglia dell'estate, i piccoli iniziano a esplorare il territorio da soli, lontano dalle loro mamme. Allontanandosi, spesso si perdono. Non è chiaro se il cucciolo si fosse allontanato da poco o se la sua mamma fosse stata ferita o uccisa. Il personale del centro ha subito riconosciuto la sua specie, ma ha anche chiarito che da solo non avrebbe potuto sopravvivere perché troppo piccolo. Secondo i volontari, il cucciolo ha tra le cinque e le sei settimane. I veterinari gli hanno subito somministrato le prime vaccinazioni. Sarà il Cape Wildlife Center ad occuparsi temporaneamente di lui fino a quando non sarà in grado di sopravvivere da solo nella natura. Una volta raggiunto il grado di indipendenza necessario per vivere in libertà, l'animale sarà reintrodotto in natura.

Il cucciolo ha mostrato per tutto il viaggio fino al Centro un'indole tranquilla. Se avesse morso o anche solo graffiato una delle persone che lo aveva caricato in macchina, i veterinari sarebbero stati costretti a sopprimerlo.

243 CONDIVISIONI
Rapina da cento euro al supermercato, carabinieri lo arrestano e scoprono che è un poliziotto
Rapina da cento euro al supermercato, carabinieri lo arrestano e scoprono che è un poliziotto
Chiama la polizia simulando di voler ordinare una pizza: gli agenti la salvano da violenza domestica
Chiama la polizia simulando di voler ordinare una pizza: gli agenti la salvano da violenza domestica
Carabinieri scoprono un allevamento abusivo di cardellini a Secondigliano
Carabinieri scoprono un allevamento abusivo di cardellini a Secondigliano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni