26 Settembre 2013
09:07

Roma, grave incidente sul GRA: due morti e un ferito grave

Morti un carabiniere che guidava un’auto e la donna che viaggiava insieme a lui.
A cura di D. F.
Sette persone finiscono agli arresti domiciliari per concussione e corruzione: si tratta di un imprenditore, due carabinieri e quattro poliziotti accusati di aver preteso denaro o altro per non fare contravvenzioni.

Nella scorsa notte si è verificato un gravissimo incidente sul Grande Raccordo Anulare di Roma, all'altezza dell'uscita per via Ardeatina, al chilometro 48.200. Quattro i mezzi coinvolti, due autovetture, un mezzo pesante e un semirimorchio. Un'auto con a bordo una coppia, dopo essere stata violentemente tamponata da un'altra vettura, è finita contro il camion: sono morti nell'impatto sia il conducente della vettura, un carabiniere di 37 anni, che la donna che viaggiava con lui. Ferito gravemente il conducente dell'auto che ha provocato l'incidente: si trova ora in ospedale piantonato dalle forze dell'ordine.

Perde il controllo del furgone e si schianta contro barriera in A23: 8 feriti, anche due bambini
Perde il controllo del furgone e si schianta contro barriera in A23: 8 feriti, anche due bambini
Agrigento, scontro tra 3 auto, due morti sul colpo e due feriti: uno è in gravi condizioni
Agrigento, scontro tra 3 auto, due morti sul colpo e due feriti: uno è in gravi condizioni
Scontro furgone-camion a Verona, morto anche il padre del 16enne: grave il fratellino di 7 anni
Scontro furgone-camion a Verona, morto anche il padre del 16enne: grave il fratellino di 7 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni