13 CONDIVISIONI

Provano a rubare l’auto in strada, residenti accorrono con lancio di sedie e mettono in fuga i ladri

È accaduto ad Altamura dove i ladri hanno preso di mira una macchina parcheggiata fuori da un locale. L’allarme ha attirato l’attenzione degli avventori del locale e dei residenti che sono intervenuti con urla e lancio di sedie, mettendo in fuga i malviventi.
A cura di Antonio Palma
13 CONDIVISIONI
Immagine

Alcuni ladri che con un’auto di grossa cilindrata si fermano e cercano di rubare un’altra vettura parcheggiata a bordo strada, incuranti dei passanti e dei residenti, e un gruppo di avventori di un locale che interviene con urla e lancio di sedie, riuscendo infine a mettere in fuga i malviventi. È la scena da far west avvenuta alcune sera fa ad Altamura, nella città metropolitana di Bari, e immortalata in alcuni video diventati ben presto virali sui social.

La scena risalirebbe alla sera di mercoledì scorso quando alcuni ladri si sarebbero accostati all’auto presa di mira, scendendo e cercando di aprirla. Il tutto in un quartiere residenziale circondato da palazzi ma anche da esercizi commerciali come supermercati, bar e ristoranti. I malviventi però hanno fatto scattare l’allarme del mezzo e il rumore ha attirato l’attenzione di residenti e avventori di alcuni locali della zona.

Immagine

Questi ultimi quindi sono intervenuti subito e diversi sono scesi in strada per cercare di sventare il furto. Come si vede dalle immagini riprese coi telefonini, un gruppetto ha cercato di allontanare i ladri urlando a pochi metri distanza ma senza avvicinarsi, mentre dai balconi i residenti filmavano la scena. Si sono vissuti così momenti di forte tensione durante i quali i ladri hanno capito di essere stati smascherati ma non hanno indietreggiato.

Immagine

I ladri non avevano alcuna intenzione di desistere e hanno provato fino all’ultimo a rubare la vettura di grossa cilindrata. Ad un certo punto uno di loro, col volto nascosto dal passamontagna, ha preso una mazza e ha iniziato a colpire l’auto presa di mira, danneggiando cofano e il vetro del parabrezza, probabilmente per vendetta. I presenti quindi hanno risposto lanciando alcune sedie fino alla fuga finale dei malviventi che si sono allontanati sgommando a grande velocità.

L’episodio ha scatenato una nuova valanga di polemiche nella città pugliese dove i furti predatori sono frequenti e scatenano un allarme sociale rilevante. Nei mesi scorsi il sindaco di Altamura aveva incontrato il prefetto per fare il punto della situazione sull’allarme furti d'auto e adottare un tavolo per la sicurezza in città e possibili contromisure.

13 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views