La giornata di venerdì 7 maggio sarà caratterizzata da tempo prevalentemente sereno o poco nuvoloso su tutta la penisola. Al mattino il cielo sarà coperto al Sud, mentre al Centro-Nord ci saranno meno nuvole con piogge di breve durata in Valle d'Aosta, Trentino e Friuli-Venezia Giulia. Migliorerà la situazione nel pomeriggio con piogge residue soltanto in Friuli. Temperature in rialzo anche nella giornata di venerdì con clima mite su tutta la penisola. Soltanto nelle prime ore della mattina si registrano nuvole sulla Lombardia. Il cielo grigio lascia spazio a sole e temperature più miti nel corso della giornata fino a sera.

Le previsioni del weekend

Nel weekend aumenterà l'altra pressione di matrice africana verso il Mediterraneo Centrale. Le condizioni meteo saranno quindi più stabili con sole un po' ovunque. Saranno però le ultime giornate di cielo sereno, perché da lunedì torna il maltempo sulle regioni di Nordovest. Alto il rischio di forti piogge soprattutto sulla Liguria, Lombardia e Piemonte. Tra martedì e mercoledì le precipitazioni potrebbero estendersi al resto del Paese con rovesci e temporali che dovrebbero trascinarsi per tutta la settimana.

Sabato 8 maggio il tempo sarà stabile ovunque. Qualche nuvola in più in Piemonte, Emilia e sul versante adriatico del Centro. Soleggiato anche in Piemonte nel corso della giornata con nuvole in aumento nelle zone interne del Centro-Sud. In rialzo le temperature in Sardegna e sul versante tirrenico del Centro. Calano in Pianura Padana e lungo l'Adriatico. Domenica 9 maggio sarà l'ultima giornata di sole prima della nuova perturbazione. Le temperature saranno oltre i 25 gradi per tutto il giorno, ma verso sera arrivano i primi segnali di cambiamento. Le nuvole aumenteranno sulle Alpi occidentali con qualche pioggia. Alla fine della giornata cielo coperto anche su Piemonte e Liguria.