Le previsioni meteo del 30 novembre confermano che ci sarà un po’ di sole nell’ultima giornata di novembre e temperature miti in gran parte della penisola nella prima parte del weekend, con qualche pioggia che si registrerà domani solo sulle regioni del versante tirrenico, mentre in Pianura Padana permane il rischio di nebbia nelle ore più fredde della giornata. Resta però allerta rossa per rischio idraulico in due regioni, Veneto ed Emilia Romagna, mentre il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso allerta arancione su parte dell'Emilia-Romagna e della Lombardia. Allerta gialla sabato 30 novembre in alcuni settori di Veneto ed Emilia-Romagna.

Previsioni meteo 30 novembre

La giornata di domani, sabato 30 novembre, sarà secondo le previsioni meteo sicuramente la migliore del weekend. La situazione è tornata infatti abbastanza stabile dopo la furia scatenata del maltempo che nei giorni scorsi ha flagellato l'Italia. A rovinare la giornata di sole sarà però la nebbia che si potrà formare in Val Padana e nelle aree interne del Centro, in particolare in Toscana e in Umbria. In serata poi inizierà ad avvicinarsi la nuova perturbazione attesa per domenica. Al Nord-ovest, infatti, entro sera il cielo si farà più minaccioso e sui rilievi piemontesi potrebbero anche verificarsi le prime precipitazioni.

Previsioni meteo 30 novembre, allerta rossa in Emilia e Veneto

Per domani, sabato 30 novembre, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso allerta rossa per rischio idraulico in Veneto ed Emilia-Romagna. Allerta arancione su parte dell'Emilia-Romagna e della Lombardia. Allerta gialla, invece, in alcuni settori di Veneto ed Emilia-Romagna.

Previsioni meteo domenica: arriva una nuova perturbazione

La tregua dalle piogge durerà poco: secondo le previsioni meteo domenica arriverà una nuova perturbazione sull’Italia. Già dal mattino di domenica attesi piogge e rovesci su gran parte del Nord-ovest, dove tornerà anche la neve sul rispettivo comparto alpino intorno ai 900 metri di quota. I fenomeni si estenderanno poi anche al resto del Nord, raggiungendo inoltre aree della Toscana e dell'Umbria, fino al Lazio settentrionale. Sui settori centrali e di levante della Liguria e all'estremo Nord-est per alcune ore, specie in serata e nel corso della notte successiva, potrebbero verificarsi piogge a tratti anche intense e nevicate sui rilievi alpini. Tempo invece abbastanza tranquillo al Sud e sul versante adriatico del Centro.