15 Luglio 2020
10:45

Previsioni meteo 16 luglio: giovedì tra sole e acquazzoni, si abbassano le temperature

L’alta pressione sul settore centrale del Mediterraneo è in fase di stanca e già da oggi una nuova perturbazione colpirà il Nord-Ovest, scivolando poi sul resto del Paese. Previsti temporali, anche a carattere intenso, su Gargano, Appennino Calabro-Lucano, Sicilia e zone interne della Sardegna.
A cura di Biagio Chiariello

Le previsioni meteo di domani 16 luglio ci dicono che l’alta pressione dovrebbe allontanarsi dall’Italia, lasciandola esposta al passaggio di correnti relativamente fresche e instabili, che favoriranno la formazione di numerosi temporali. Già oggi l’avvicinarsi di una perturbazione (numero 5 del mese) dal Nord Europa porterà rovesci e temporali su Alpi, Appennino e pianure del Nord-Ovest. Successivamente questa stessa perturbazione scivolerà lungo tutta la Penisola e porterà altri temporali, prima più che altro al Centro-Nord, poi anche al Sud nel fine settimane. Una fase di instabilità durante la quale le temperature rimarranno relativamente contenute con massime quasi ovunque inferiori ai 30 gradi. Da domenica il tempo tornerà più stabile e le temperature torneranno a salire.

Allerta meteo

Previsioni meteo 16 luglio

Prevalenza di tempo bello in tutto il Meridione. Alternanza tra sole e nuvole nel resto d’Italia, con isolati rovesci e temporali su Alpi, Venezie, Liguria, Appennino Settentrionale e zone interne di Puglia e Calabria. Temperature stabili, con valori massimi in generale al di sotto dei 30 gradi in gran parte del Centro-Nord e con un caldo quindi sopportabile in tutta l’Italia. Ventoso per Maestrale sulla Sardegna, dove i mari risulteranno in generale mossi; altrove venti per lo più deboli e mari poco mossi.

Previsioni meteo venerdì

L'arrivo della perturbazione porterà ad un peggioramento già dalle prime ore della giornata sul Triveneto, con piogge e temporali che si estenderanno all'Adriatico centrale. Contemporaneamente il flusso da nordest risalirà la Val Padana innescando altre precipitazioni in propagazione verso il Nordovest, che risulteranno anche intense a ridosso delle Alpi e dell'Appennino. Nel suo avanzamento verso sud il fronte raggiungerà la Puglia, innescando rovesci anche forti entro fine giornata. In serata i fenomeni tenderanno ad attenuarsi su buona parte del Centro-Nord. Le temperature subiranno una netta diminuzione, soprattutto al Centro-Nord.

Previsioni meteo weekend, sole e temperature oltre la media ma pericolo nebbia e smog
Previsioni meteo weekend, sole e temperature oltre la media ma pericolo nebbia e smog
Previsioni meteo 10 gennaio, arriva il gelo: sole al Nord e nevicate al Sud
Previsioni meteo 10 gennaio, arriva il gelo: sole al Nord e nevicate al Sud
Previsioni meteo 8 gennaio, weekend con nuova perturbazione: temporali al Sud e temperature in calo
Previsioni meteo 8 gennaio, weekend con nuova perturbazione: temporali al Sud e temperature in calo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni