13.348 CONDIVISIONI
6 Gennaio 2019
22:40

Papà divorziato dorme in auto: anonimo gli dona 20 giorni in hotel

Un uomo di 60 anni potrà alloggiare per una ventina di giorni in hotel grazie alla generosità di un anonimo.
A cura di Davide Falcioni
13.348 CONDIVISIONI

Un uomo divorziato, indigente e per questo da mesi costretto a dormire nella sua automobile potrà alloggiare per venti giorni in hotel grazie alla donazione fatta da un anonimo.

E' accaduto nelle Marche: il sessantenne, di cui naturalmente non è stata diffusa l'identità, era solito trascorrere le notti nei parcheggi tra Loreto e Macerata, ma grazie a una donazione potrà anche lui usufruire di un tetto sulla testa. Per lui nelle ultime settimane si era attivato anche il Comune di Loreto e il sindaco Paolo Niccoletti, che gli aveva procurato una sistemazione provvisoria in una camera dell'hotel Centrale della cittadina marchigiana.

Dopo aver appurato che l'uomo era in regola, il sindaco  ha coinvolto quattro volontari che gli hanno pagato le spese, mentre i servizi sociali di Loreto hanno sollecitato a dargli assistenza anche i colleghi di Macerata, dove il 60enne risiede. Da tempo l'uomo ha deciso di dormire in automobile perché non può sostenere il costo di una casa: dopo il divorzio infatti, intende dare mettere quello che ha a disposizione della figlia minorenne.

13.348 CONDIVISIONI
Cortina, festa abusiva in hotel: sette persone multate, due fuggono in auto
Cortina, festa abusiva in hotel: sette persone multate, due fuggono in auto
Bari, papà in carcere dona rene alla figlia 12enne e le salva la vita: “Bellissimo atto d’amore”
Bari, papà in carcere dona rene alla figlia 12enne e le salva la vita: “Bellissimo atto d’amore”
Emma e quota 160: è la contribuente più anziana d'Italia, ha versato 70 anni di contributi all'Inps
Emma e quota 160: è la contribuente più anziana d'Italia, ha versato 70 anni di contributi all'Inps
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni