249 CONDIVISIONI
6 Settembre 2017
19:06

Padova, si stringe la gola fino a svenire, 14enne in ospedale: “Era un gioco tra amici”

L’adolescente è svenuto in un parco pubblico dove si trovava con alcuni amici e aveva deciso di provare il pericoloso gioco.
A cura di Antonio Palma
249 CONDIVISIONI

Probabilmente non consapevole dei gravi danni fisici che la manovra avrebbe potuto provocargli, un ragazzino di appena 14 anni si è stretto da solo le mani attorno a collo per gioco fino a quando non ha perso i sensi ed è svenuto. È quanto accaduto nel pomeriggio di martedì nel Padovano  e che ha visto come protagonista un ragazzino di origine pachistana, finito poi in ospedale  a Padova. Dopo la paura e il trasporto al pronto soccorso di Pediatria, fortunatamente il ragazzino si è ripreso.

Davanti ai familiari e ai medici che cercavano di capire cosa gli fosse accaduto, il 14enne avrebbe candidamente confessato che il malore era dovuto ad un sorta di sfida tra coetanei. In pratica l'adolescente avrebbe partecipato ad un pericoloso  un gioco di moda tra i coetanei che prevede che ognuno si stringa la gola con le proprie dita fino alla soglia dello stordimento provocandosi così uno stato di euforia

Al momento dell'episodio  il 14enne era in un parco pubblico e stava trascorrendo il pomeriggio con alcuni amici della sua stessa età che poi hanno lanciato l'allarme quando è svenuto.  I sanitari del Suem, dopo aver trasportato il giovane in ospedale, hanno subito avvisato la polizia. Sono stati avvertiti infine genitori che si sono detti a conoscenza di questa pratica ma di non aver mai sospettato del figlio. Il ragazzino infine è tornato a casa, non prima di aver promesso che non lo avrebbe fatto più.

249 CONDIVISIONI
L'obbligo di mascherine al chiuso prorogato fino al 15 giugno per trasporti, cinema e ospedali
L'obbligo di mascherine al chiuso prorogato fino al 15 giugno per trasporti, cinema e ospedali
Padova, non riesce a respirare: morto bimbo di 6 anni, era positivo al Covid
Padova, non riesce a respirare: morto bimbo di 6 anni, era positivo al Covid
Rovigo, schianto fatale con il furgone: Andrea muore in moto a 16 anni, donati gli organi
Rovigo, schianto fatale con il furgone: Andrea muore in moto a 16 anni, donati gli organi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni