Ennesima tragedia della strada nelle scorse ore in Veneto. Un uomo di 54 anni ha perso la vita dopo essere rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale avvenuto lungo la provinciale 92 padovana, nel territorio del comune di Conselve, a sud dal capoluogo. La vittima è Gheorghe Ignat, classe 1965 nato in Moldavia e residente a Cartura, sempre nella provincia di Padova. Il dramma si è consumato nella tarda serata di ieri, domenica 10 novembre, intorno alle 23. Per motivi tutti da accertare,  l'automobilista ha improvvisamente sbandato perdendo il controllo della sua vettura, una Peugeot 206, che è uscita dalla sede stradale schiantandosi violentemente contro un albero ad alto fusto. Un impatto violentissimo che ha distrutto completamente la parte anteriore dell'utilitaria senza lasciare scampo all'uomo al volante.

Inutili infatti per il cinquantaquattrenne i successivi soccorsi da parte dei vigili del fuoco di Este e dei sanitari del 118 accorsi sul posto dopo essere stati allertati da altri automobilisti di passaggio. Il personale medico ha provato a rianimarlo dopo che è stato estratto dalla lamiere della vettura ma purtroppo si è dovuto arrendere e dichiarane il decesso sul posto. L'automobilista, unica persona a bordo del veicolo, è morto praticamente sul colpo a seguito dell'urto. Sul luogo dell'accaduto anche i carabinieri di Abano Terme che hanno eseguito anche  i rilievi per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Per consentire i soccorsi, i rilievi e la rimozione del mezzo, la strada è stata chiusa parzialmente al traffico, le  operazioni sono terminate poco dopo le 2.