3 Ottobre 2022
14:53

“Non sapevo di essere incinta”: mamma di 2 figli partorisce in casa. La neonata muore, lei è grave

Tragedia in provincia di Ancona. Secondo le prime ricostruzioni, la madre non avrebbe saputo di essere incinta. Portata d’urgenza in ospedale in condizioni critiche.
A cura di Biagio Chiariello

 Tragedia nella notte tra sabato e domenica a Matelica, in provincia di Ancona. Un parto in casa è finito in disgrazia, con la neonata morta poco dopo il taglio del cordone. Ancora in corso gli accertamenti dei carabinieri in merito ai dettagli del dramma.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti effettuata dai carabinieri della Compagnia di Camerino la donna, già madre di due figli di sette e nove anni, avrebbe riferito di non sapere che fosse incinta.

Dopo il parto, intorno alle 2, la donna è stata portata d'urgenza all'ospedale di Macerata, in condizioni critiche, per una grave emorragia.

È stato il marito a chiamare l'ambulanza riferendo che la compagna la notte si era sentita male: entrata in travaglio ha dato alla luce un bambino, aiutata dall’uomo di 34 anni (stessa età della compagna).

I medici sono riusciti a trattarla e a stabilizzarla, fermando l'emorragia. I sanitari del 118 hanno provato il tutto per tutto per soccorrere la neonata, ma purtroppo senza successo: la piccolina è deceduta subito dopo essere venuta alla luce. La 34enne è stata condotta in ambulanza all’ospedale di Macerata, presa in carico dal reparto di ostetricia diretto dal dottor Mauro Pelagalli. Dopo aver fatto temere per la propria vita, ora è grave ma in condizioni stabili.

I militari dell'Arma stanno ora cercando di capire le dinamiche che hanno portato al dramma. "Non sapevo di aspettare un bambino", avrebbe detto la donna ai carabinieri. Tesi, questa, confermata dal compagno.

Da capire dunque come sia possibile che la 34enne, già diventata madre due volte non si sia resa conto di essere in stato di gravidanza e soprattutto come non abbia compreso di essere di fronte ad un parto in corso.

La Procura dovrebbe disporre la perizia sul corpicino della neonata.

Il compagno muore prima che lei partorisca, non ha i soldi per registrarlo come padre:
Il compagno muore prima che lei partorisca, non ha i soldi per registrarlo come padre: "È straziante"
Tomas muore travolto dal suo furgone mentre organizza rientro a casa per fare una sorpresa alla mamma
Tomas muore travolto dal suo furgone mentre organizza rientro a casa per fare una sorpresa alla mamma
Dramma a Sassari: donna trovata morta in casa, grave la sorella gemella
Dramma a Sassari: donna trovata morta in casa, grave la sorella gemella
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni